Governo Draghi: golden share, partiti in guerra. Salvini: «Al Senato Centrodestra è maggioranza. Superati Pd-M5S-Leu»

Quindici senatori espulsi dal Moimento Cinque Stelle, ed ecco che Matteo Salkvini rivendica la maggioranza al Centrodestra di Palazzo Madama: 118 senatori (Lega, Fi, Cambiamo) contro i 116 del Centrosinistra (Pd, M5S e Leu). Tutto questo pesa sul governo Draghi, che deve destreggiarsi non con una ma con più maggioranze. Ovviamente di orientamento diverso. E quei numeri vengono fati valere, da subito, nella partita per la nomina dei sottosegretari

Leggi