Green pass in bar e ristoranti dal 6 agosto: ma solo se al chiuso e al tavolo

Il green pass dovrà essere esibito al bar e al ristorante, dal 6 agosto 2021, ma solo per consumazioni al tavolo e al chiuso, spettacoli all’aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi. Non sarà invece necessario per le consumazioni a bar e ristoranti all’aperto e al bancone. Led discoteche restano chiuse. Stato d’emergenza prorogato al 31 dicembre 2021

Leggi

Green pass: cena al ristorante con una dose di vaccino. Ma da settembre ce ne vorranno due

Mario Draghi ha fatto un giro d’orizzonte con i leader europei: poi sentirà le Regioni e , per ultimi, i partiti. La soluzione per il green pass? Per poter cenare al chiuso servirà aver fatto una prima dose di vaccino, poi, da settembre, ne saranno necessarie due. Il provvedimento, che conterrà anche la proroga della scadenza fino a fine dicembre, varrà solo per l’immediato. Ovvero per mettere nero su bianco i criteri per partecipare ai grandi eventi, come concerti e discoteche, oppure come comportarsi negli spazi chiusi e nei viaggi

Leggi

Covid: stato d’emergenza prolungato fino a dicembre. Green pass: al ristorante con il primo vaccino

Slitta da mercoledì 21 a giovedì 22 luglio la cabina di regìa per decidere sul green pass, anche se l’accordo è vicino. Lo scopo è andare verso una road map che preveda un rafforzamento graduale dell’obbligo per accedere a luoghi affollati e attività di svago. L’ipotesi è anche quella di convincere così gli indecisi del vaccino e garantire alcune attività – come i ristoranti al chiuso – già con la prima dose

Leggi

Covid: mercoledì cabina di regìa per il green pass. Ristoranti esclusi dall’obbligo

Molto probabile che l’utilizzo sia esteso, oltre che per matrimoni ed eventi anche per aerei, treni, navi a lunga percorrenza, cinema, teatri, concerti, piscine e palestre. E sui ristoranti la mediazione potrebbe essere quella proposta da Costa: una gradualità nell’utilizzo del pass a seconda della situazione. In sostanza, nelle regioni in cui ci sono criticità maggiori si farà un uso più ampio e restrittivo

Leggi

Covid: il governo pensa al green pass allargato. E spuntano nuovi focolai (anche a Firenze) dopo Euro 2020

Il green pass allargato – con il ciclo completo di vaccinazione e non più con una sola dose – dovrebbe entrare in vigore a inizio agosto anche per evitare cambi di colore delle Regioni e mantenere l’Italia bianca almeno fino a metà mese. Il certificato per immunizzati, guariti dal Covid o tamponati negativi entro le 48 ore potrebbe essere obbligatorio anche per i ristoranti al chiuso, ma ci sarà battaglia. Scontato che venga richiesto per stadi, piscine, palestre, concerti e tutte le attività collettive

Leggi

Covid: over 60, troppi non vaccinati. Greeen pass obbligatorio per viaggi, teatri, discoteche

Lo strumento per far vaccinare i riluttanti potrebbe essere il green pass, da rendere obbligatorio, come deto anche nei giorni scorsi, per viaggi, teatri, cinema, musei, discoteche, piscine. Le cifre ufficiali preoccupano governo e Regioni: dal report della struttura commissariale si scopre che, a due mesi dall’inizio delle somministrazioni in quel range di età, il 26,4% dei cittadini tra i 50 e i 59 anni – mai conteggiati prima – è ancora in attesa della prima inoculazione

Leggi