Covid: stato d’emergenza prolungato fino a dicembre. Green pass: al ristorante con il primo vaccino

Slitta da mercoledì 21 a giovedì 22 luglio la cabina di regìa per decidere sul green pass, anche se l’accordo è vicino. Lo scopo è andare verso una road map che preveda un rafforzamento graduale dell’obbligo per accedere a luoghi affollati e attività di svago. L’ipotesi è anche quella di convincere così gli indecisi del vaccino e garantire alcune attività – come i ristoranti al chiuso – già con la prima dose

Leggi

Covid: mercoledì cabina di regìa per il green pass. Ristoranti esclusi dall’obbligo

Molto probabile che l’utilizzo sia esteso, oltre che per matrimoni ed eventi anche per aerei, treni, navi a lunga percorrenza, cinema, teatri, concerti, piscine e palestre. E sui ristoranti la mediazione potrebbe essere quella proposta da Costa: una gradualità nell’utilizzo del pass a seconda della situazione. In sostanza, nelle regioni in cui ci sono criticità maggiori si farà un uso più ampio e restrittivo

Leggi

Covid: il governo pensa al green pass allargato. E spuntano nuovi focolai (anche a Firenze) dopo Euro 2020

Il green pass allargato – con il ciclo completo di vaccinazione e non più con una sola dose – dovrebbe entrare in vigore a inizio agosto anche per evitare cambi di colore delle Regioni e mantenere l’Italia bianca almeno fino a metà mese. Il certificato per immunizzati, guariti dal Covid o tamponati negativi entro le 48 ore potrebbe essere obbligatorio anche per i ristoranti al chiuso, ma ci sarà battaglia. Scontato che venga richiesto per stadi, piscine, palestre, concerti e tutte le attività collettive

Leggi

Covid: over 60, troppi non vaccinati. Greeen pass obbligatorio per viaggi, teatri, discoteche

Lo strumento per far vaccinare i riluttanti potrebbe essere il green pass, da rendere obbligatorio, come deto anche nei giorni scorsi, per viaggi, teatri, cinema, musei, discoteche, piscine. Le cifre ufficiali preoccupano governo e Regioni: dal report della struttura commissariale si scopre che, a due mesi dall’inizio delle somministrazioni in quel range di età, il 26,4% dei cittadini tra i 50 e i 59 anni – mai conteggiati prima – è ancora in attesa della prima inoculazione

Leggi

Covid: Green pass solo dopo la seconda dose. Stretta del governo contro la variante Delta

Il prossimo decreto emergenza segnerà la svolta: il green pass sarà rilasciato – in linea con l’Ue – solo con la seconda dose. E resta in piedi l’ipotesi di un lasciapassare alla francese includendo, oltre ad aerei, treni ed eventi, anche ristoranti, palestre e piscine al chiuso. Secondo diversi componenti del Comitato Tecnico Scientifico – che sarà riunito sul tema tra lunedì e martedì – bisogna dare maggiore significatività al green pass

Leggi

Covid: lo stato d’emergenza sarà prorogato. E green pass per lunghi viaggi in treno e aereo

Un lungo viaggio, in treno o in aereo, potrebbe richiedere l’esibizione del green pass. E’ una delle ipotesi che, secondo fonti di governo, sarà valutata in occasione della cabina di regeoia lunedì 19 o martedì 20 luglio. La stessa cabina che deciderà, ormai è quasi certo, il prolungamento dello stato d’emergenza in scadenza a fine mese. Due, al momento, le ipotesi sulla durata della proroga: fine ottobre, oppure fine dicembre

Leggi