Firenze: procura chiede processo per genitori di Renzi e sorella. L’accusa: reati fiscali

La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio dei genitori di Matteo Renzi, il padre Tiziano e la mamma Laura Bovoli, e di sua sorella Matilde. L’accusa: dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni parzialmente inesistenti e dichiarazione infedele. Tiziano Renzi e Laura Bovoli figurano amministratore di fatto e legale rappresentante dalla società di famiglia Eventi 6 srl. Per gli stessi reati è stato chiesto il processo per Matilde Renzi

Leggi

Sesto Fiorentino: frode fiscale, sequestrata merce cinese per 1,2 milioni di euro

I sigilli, scattati anche per denaro contante, gioielli, conti correnti, due furgoni e auto di lusso, sono stati disposti dal gip Gianluca Mancuso su richiesta del pm Gianni Tei. Tredici le perquisizioni effettuate nelle province di Firenze, Pistoia, Prato, Torino, Napoli, Milano, Roma e Padova. Secondo quanto accertato dalle indagini, gli imprenditori, attivi nel campo del commercio di abbigliamento e accessori, effettuavano gli ordini direttamente dalla Cina

Leggi

Siena, autoriciclaggio: 5 misure cautelari e sequestri per 14 milioni. Indagato proprietario di bar famosi

Tra le misure cautelari un divieto di dimora per un alto funzionario pubblico accusato di corruzione. Tra gli indagati un imprenditore kazako, settore petrolifero, che negli anni ha acquistato numerosi bar e ristoranti come il Nannini a Siena e le Giubbe Rosse a Firenze. Indagati anche un giudice della Corte dei Conti e il presidente della Camera di Commercio di Arezzo e Siena

Leggi

Firenze: imprenditore evade mezzo milione di euro e cede beni in famiglia. Scattato il sequestro

Un imprenditore di origine cinese è accusato di aver evaso mezzo milione di euro al fisco e di aver ceduto beni in famiglia, a favore delle figlie. Con l’accusa di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, l’imprenditore è stato indagato. Nei suoi confronti anche un provvedimento a favore dello Stato a fronte del debito tributario. La Guardia di Finanza h dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo

Leggi

Pistoia, frode e riciclaggio idrocarburi: indagati sei imprenditori. Sequestrati beni per 130 milioni

Sei imprenditori residenti in Toscana e Piemonte sono stati indagati  per commercio fraudolento di idrocarburi importati dalla Croazia. Sequestrati beni per oltre 130 milioni di euro di valore, in Italia e Croazia, da parte della guardia di finanza di Pistoia impegnata nell’operazione antiriciclaggio. Sequestrati immobili, beni mobili, quote societarie e complessi aziendali

Leggi