Fiorentina ritrova la vittoria: 3-1 alla Samp. Gol di Callejon, Vlahovic e Sottil. Pagelle

Si prende la soddisfazione, Rocco Commisso, di andare sotto lan Fiesole a fine partita, dopo la vittoria sulla Samp. Cori di giubilo. Ma qualcuno grida di pensare al mercato. Riconquista i tre punti, la Fiorentina, ribaltando la Sampdoria. Passata in vantaggio al 15′ con Manolo Gabbiadini. Ma rintuzzata, sempre nel volgere dei primi 45′, da una gragnuola di gol: firmati da Callejon (il primo in campioanto da quando è in viola), da Vlahovic (il dodicesimo in questo campionato) e da Sottil

Leggi

Fiorentina contro la Samp (stasera, ore 18,30, Dazn) per il riscatto. Commisso sprona la squadra. Formazioni

Brucia molto la sconfitta di Empoli. Soprattutto per il modo in cui è maturata. Ma la Fiorentina cerca l’immediato riscatto cointro la Samp (stasera, 18,30, diretta Dazn) per ricominciare a correre e scalare una classifica che offre ancora possibilità per puntare all’Europa. La Fiorentina dovrà fare a meno di Castrovilli fermato da un sovraccarico al quadricipite destro

Leggi

Italiano: «Gol di Vlahovic ha illuso, ma la Fiorentina non può perdere così»

Vincenzo Italiano dice, a caldo, che la Fiorentina non può perdere una partita come ha fatto a Empoli. Ci dovrebbe essere autocritica nelle sue parolde. Che sono queste: «Non si può perdere una partita a 5 minuti dalla fine, l’Empoli non aveva creato niente e non si possono commettere due errori che ci costano il risultato. Due errori, due gol». Andreazzoli: episodi fondamentali. E ringrazia per la dedica di Péinamonti alla memoria del fratello

Leggi

Fiorentina folle: perde a Empoli nel finale (2-1). Papera di Terracciano. Non basta Vlahovic capocannoniere. Pagelle

Follìa collettiva viola. La Fiorentina perde la partita neghli ultimi due minuti della partita. Bandinelli, giovane ex viola, e Pinamonti ribaltano il gol di Vlahovic, al suo undicesimo gol in campionato e momentaneamente capocannoniere. Una sconfitta che fa male, malissimo. Sbandamento collettivo nell’ultimo scorcio di gara. Di chi la colpa? Certamen6te di Terracciano e Odriozola che hanno commesso gli errori decisivi, ma forse anche di Italiano

Leggi

Italiano: «Grande vittoria, i ragazzi ci hanno creduto». Pioli: «Proviamo dolore»

Vincenzo Italiano esulta perr la prima vittoria della sua Fiorentinas contro una grande squadra e contro ogni pronostico: «Siamo tutti contenti e non potrebbe essere altrimenti, fare punti contro una grande regala sempre una grande gioia. Siamo stati bravi, fortunati, concreti come non mai, e anche coraggiosi. Vlahovic? E’ destinato ad una carriera importante, per come si allena, non solo perché segna. Adesso ce lo godiamo»

Leggi

Fiorentina, trionfo col batticuore contro il Milan (4-3). Doppietta di Vlahovic. Non basta Ibra. Pagelle

La Fiorentina torna a vincere una grande partita. Il Milan capolista è battuto e, se vogliamo, anche umiliato contro ogni pronostico. I gol di Duncan, Saponara (fantastico tiro a giro all’incrocio) e la doppietta di Vlahovic detrerminano la prima sconfitta dei rossoneri ai quali non basta la doppietta di Ibrahimovic e nemmeno l’autorete, proprio in fondo, di Venuti. Ha lottato e vinto, la Fiorentina. E l’arbvitro Guida ha tolto un rigore netto ai viola

Leggi

Fiorentina contro il Milan (stasera, 20,45, Dazn) senza difesa. Italiano prova a inventarla per battere Pioli. Formazioni

Ci proverà, Vincenzo Italiano, a battere Stefano Pioli, allenatore ancora amato a Firenze, anche con una squadra alla quale mancherà quasi completamente la difesa. Venuti e Igor centrali sono una soluzione di ripiego. Forse protetti da Torreira e da Duncan che potrebbe essere pèreferito, all’ultimo istante, a Castrovilli. Dovrà realmente inventarsi qualcosa, Italiano

Leggi

Fiorentina, Italiano: «Contro il Milan inventeremo la difesa»

E’ un rompicapo, per l’allenatore della Fiorentina, Vincenzo Italiano, la difesa da opporre al Milan. Lui dichiara: «Quale difesa contro il Milan? E’ un problema, abbiamo due squalifiche e un infortunio. Avevamo pensato di aggregare Lucchesi dalla Primavera ma si è fatto male pure lui, è la maledizione che sta continuando. Ci faremo trovare pronti, abbiamo delle soluzioni che stiamo provando»

Leggi