Governo Draghi: squadra con tecnici e politici. Vaccini e lavoro cuore del programma

La squadra di governo di Mario Draghi ha cominciato a prendere forma, ieri, domenica 7 febbraio, nella quiete della sua casa di campagna di Città della Pieve. Sarebbe una compagine un po’ tecnica e un po’ politica, frutto della sua iniziativa, senza trattativa con i partiti. Tecnici i ministri, politici i sottosegretari per avere fili diretti con i gruppi parlamentari. Fuori dal gioco i leader, perchè potrebbe essere imbarazzante mettere Salvini al fianco di Zingaretti. E non entrerà nel governo l’ex premier, Giuseppe Conte

Leggi