Covid, ristoratori protestano a Firenze: con 10mila lettere di licenziamento

A Firenze la protesta è legata allo stop delle concessioni per gli spazi all’aperto per i tavolini (il nuovo regolamento, che ancora deve essere approvato, entrerà in vigore da aprile): «Vista la proroga dello stato di emergenza al 31 marzo – ha aggiunto Madeo – ci aspettavamo che Nardella, come accaduto in altre città, prorogasse anche gli spazi all’aperto per i tavolini»

Leggi