Terremoto Lunigiana, 1.151 abitazioni inagibili

Dopo il terremoto in Lunigiana e Garfagnana risultano inagibili 1.151 abitazioni, di cui 337 prime case: 148 sono a Fivizzano, 108 a Casola in Lunigiana, 45 a Minucciano, 10 a Gallicano e le altre in altre località. E’ quanto emerso nel corso di un vertice tra il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il commissario delegato per l’emergenza Giovanni Menduni.

Leggi