Opera di Firenze: sciopero temporaneo del personale il 28 gennaio. La prima de «I Puritani» in scena mezz’ora più tardi

FISTEL-CISL e SLC CGIL hanno deciso di far ritardare l’inizio, ma il dato di fatto è che non salterà la prima del nuovo allestimento dell’opera di Bellini, con Jessica Pratt nel ruolo di protagonista. Intanto, presidente e sovrintendente del Maggio annunciano per il 26 gennaio il pagamento degli stipendi di dicembre e della tredicesima. Basterà per arrivare almeno a una tregua sindacale?

Leggi