Open, Renzi a Genova: “Chiedo giustizia giusta, non giustizialismo”

La dichiarazione di Matteo Renzi a margine dell’udienza davanti al gip che decide sulla richiesta di archiviazione per Creazzo, Turco e Nastasi per i quali i pm di Genova hanno chiesto archiviazione. Il giudice si è riservato. Giuseppe Creazzo è il procuratore di Firenze e Luca Turco e Antonino Nastasi sono i i pm fiorentini che hanno condotto l’indagine su Open e che sono stati denunciati da Renzi per abuso d’ufficio

Leggi

Tiziano Renzi scrive a Matteo: “Per te sono un ostacolo”. Duro attacco dei difensori ai giudici per aver fatto circolare la lettera

Ha fatto il giro di tutti i media, lunedì 14 febbraio 2022, la lettera che Tiziano Renzi avrebbe scritto al figlio Matteo. Una missiva che resterà agli atti del processo per bancarotta con imputati a Firenze i genitori dell’ex Premier, Tiziano Renzi e Laura Bovoli. Il tribunale, con un’ordinanza, ha rigettato un’eccezione della difesa

Leggi

Fondazione Open: Renzi in Procura contesta le accuse con memoria difensiva

Viene contestata interamente, in fatto ed in diritto, da parte di Matteo Renzi, la ricostruzione dell’imputazione provvisoria di finanziamento illecito ai partiti Firenze rivolta alla Fondazione Open. Il leader di Italia Viva si è presentato stamani, 15 dicembre 2021, al Palazzo di Giustizia di Firenze, ai pubblici ministeri che conducono l’inchiesta sulla Fondazione Open, il procuratore aggiunto Luca Turco e il sostituto Antonino Nastasi

Leggi

Leopolda, Renzi: «Alle elezioni mai con sovranisti e populisti. Il Pd è passato da Gramsci al blog di Casalino»

«Se si vota nel 2022 o nel 2023 – ha detto Renzi – noi di Italia Viva non possiamo stare con i sovranisti o i populisti, perché diciamo che l’Europa non è il nemico, né quella che tira su i muri, ma è l’esatto opposto del sovranismo. E ai populisti diciamo che non possiamo stare con chi dà solo sussidi. Ai giovani diciamo che c’è un mondo di opportunità pronto ad accoglierli»

Leggi

Firenze: Matteo Renzi si è vaccinato. E lancia l’appello: «Tutti devono farlo, per evitare danni»

«Avrei potuto vaccinarmi a marzo, come professore dell’Università di Stanford – ha spiegato Renzi in una diretta su Instagram –  ma se lo avessi fatto avrebbero fatto polemica e quindi ho atteso oggi. I contagi aumenteranno perche’ la variante Delta ha un tasso di contagiosità molto alta. Non è finita, quindi, ma il vaccino è lo strumento che permette di affrontare questa emergenza visto che riduce le ospedalizzazioni, i ricoveri ed i decessi. Il green pass è fondamentale perchè, se non hai fatto il vaccino, devi avere delle limitazioni rispetto a chi il vaccino lo ha fatto»

Leggi