Ue, Michel: “All’Ucraina daremo lo status di candidato”

“E’ un momento decisivo per l’Unione europea. Sono fiducioso che oggi daremo lo status di candidato all’Ucraina e alla Moldavia e esprimeremo una chiara e forte prospettiva europea per la Giorgia”. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel arrivando al summit di capi di stato Ue. Poi c’è il veto della Bulgaria all’ingresso di Albania e Macedonia del Nord

Leggi