Fiorentina batte il Benevento (2-1) e passa il turno. Ma Kokorin non segna. Infortunio a Pulgar. Pagelle

Passa il turno, la Fiorentina con i gol di Milenkovic e Sottil.  Negli ottavi affronterà il Napoli. Benevento battuto anche senza bisogno dei gol di Vlahovic. Che entra solo nel finale al posto di un Kokorin assolutamente impresentabile, che compie il capolavoro al 39′ del primo tempo, non riuscendo a segnare quando si è trovato solo, a tu per tu con il poretiere giallorosso Manfredini

Leggi

Fiorentina: Gonzalez ancora positivo al covid. Milenkovic e Quarta squalificati: per loro niente Milan

Com’era prevedibile, Milenkovic e Martinez Quarta sono stati squalificati per una giornata e salterannio la partita contro il Milan di sabato 20 novembre.  Salterà una partita anche il vice allenatore Daniel Niccolini. Ma la notizia inattesa riguarda Nico Gonzalez, ancora positivo al covid, che ha dovuto rinunciare alla chiamata della nazionale argentina

Leggi

Fiorentina battuta dalla Lazio (1-0). Viola spuntati. Non basta la bella partita di Milenkovic. Pagelle

Un solo tiro in porta nel secondo tempo: lo indovina lo spagnolo Pedro che regala la vittoria alla Lazio. Comntro una Fiorentina attenta a metà campo e buona in difesa, ma assolutamente spuntata. Pericolosa quasi mai, se non su sporadici colpi di testa, sia nel primo che nel secondo tempo, sempre alti o fuori misura. Peccato: vincendo questa partita, la Fiorentina avrebbe staccato nettamente la Juve, sconfitta in casa dal Sassuolo

Leggi

Fiorentina perde a Roma: 3-1. Ma esce a testa alta. Dragowski ingenuo. Vlahovic a secco. Pagelle

Si arrende, la Fiorentina, di fronte a una Roma super carrozzata da Mourinho e anche benvoluta dal Var che ha concesso il primo e secondo gol sul filo del fuorigioco. Peccato, perchè la mano di Italiano si è vista subito. Ed  è stata una mano capace di cambiare volto alla squadra viola, assai più spigliata e manovriera della stagione scorsa. Due i notivi fondamentali della sconfitta: il primo riguarda l’uscita di Dragowski su Abraham. Il secondo la vulnerabilità della difesa

Leggi

Fiorentina: Milenkovic rinnova per un anno (con ingaggio triplicato). Commisso: «Vlahovic resterà»

La Fiorentina ha reso noto di aver raggiunto un accordo con il calciatore Nikola Milenkovic per il rinnovo del contratto fino al 30 giugno 2023. L’accordo è stato raggiunto portando l’ingaggio del giocatore da 800 mila euro a 3 milioni e mezzo. Un regalo ci sarebbe stato, a quanto pare, anche per il procuratore. Quanto a Vlahovic, il presidente Commisso ha assicurato che resterà, almeno per un altro anno

Leggi

Fiorentina: 4-0 facile al Cosenza. Bentornati tifosi viola. Ma Italiano studi Mourinho (e Abraham). Pagelle

Il ritorno della Fiorentina al Franchi (con 3.600 tifosi viola capaci di tornare sugli spalti, sfidando i 36 gradi serali del Campo di Marte) ha coinciso con una quaterna asl Cosenza: doppietta di Vlahovic, primo gol ufficiale di Nico Gonzalez, gol stratosferico di Venuti che la mette nel sette e quasi non ci crede. E il passaggio ai sedicesimi. Bene Gonzalez e assai interessante Maleh: che dovrebbe esordire a Roma proprio nel giorno del 23esimo compleanno

Leggi

La Fiorentina di Italiano si presenta: 7-1 ai dilettanti dell’Ostermunchen. Doppietta di Benassi. Vlahovic a secco

Si è presentata, la Fiorentina di Vincenzo Italiano: rifilando sette gol a uno (segnasto su rigore) ai dilettanti tedeschi dell’Ostermunchen. La notizia, se vogliamo, è che non ha segnato Vlahovic. Le marcature son o state aperte da Milenkovic all’8′ del primo tempo, poi sono andati a rete Bonaventura e Duncan preima della fine del primo tempo. Nella ripresa gran gol di Ranieri, quindi la mette dentro Saponara e chiude Benassi firmando una doppietta

Leggi

Fiorentina: Iachini prepara Genova. A disposizione anche Milenkovic e Kokorin

Conto alla rovescia per Iachini, che sabato siederà di nuovo sulla panchina della Fiorentina a Marassi contro il Genoa. Riprenderanno domani gli allenamenti. uscolo Recuperato il portiere Dragowski che già ha ripreso ad allenarsi con il resto dei compagni dopo aver subito un infortunio ad una caviglia nel corso della gara contro il Milan, dal punto di vista sanitario va annoverato lo stop del difensore Igor, mentre c’e’ attesa per il ritorno a Firenze

Leggi