Strage di Viareggio, il sindaco a Letta: «Lo Stato sia a fianco delle vittime»

Caro Enrico, mi permetto di dirti che non approvo tale scelta e ti chiedo, a nome di tutta la città di Viareggio, di ripensare tale decisione. E’ quanto scritto dal sindaco di Viareggio, Leonardo Betti, in una lettera al Presidente del consiglio Letta, riguardo la mancata costituzione di parte civile da parte dello Stato al processo per la strage di Viareggio del 29 giugno 2009.

Leggi