Verifica di governo: M5S a colloquio con Conte. Poi toccherà al Pd

La delegazione del M5S ha avviato l’incontro con il premier Giuseppe Conte. La delegazione del Movimento è composta dal capo politico Vito Crimi, dal capodelegazione Alfonso Bonafede, dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, dal ministro per lo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e dai capigruppo alla Camera e al Senato – gli unici ad essere arrivati a piedi a Palazzo Chigi – Davide Crippa e Ettore Licheri.  Alle 19 toccherà al Pd

Leggi

Inps: Tridico, stipendio aumentato di quasi 100 mila euro. Il centrodestra: dimissioni subito

Tridico, presidente Inps, non ha brillato per i ritardi sul pagamento della cig, per il caos delle partite iva e le critiche per la gestione dei cosiddetti furbetti del bonus, ma ora esagera ottenendo uno stipendio stellare grazie a un decreto firmato in agosto dalla ministra del lavoro, Nunzia Catalfo e dal colelga dell’economia, Roberto Gualtieri: da 62 mila a 150 mila euro l’anno

Leggi

Il giornale spagnolo ABC: «Il Venezuela finanziò il Movimento 5 Stelle nel 2010». Casaleggio: «Fake news, ora querele»

Secondo il giornale, l’attuale presidente del Venezuela, Maduro, allora ministro degli Esteri, avrebbe spedito una valigetta con 3,5 milioni di euro al consolato venezuelano a Milano per finanziare il M5S. Ma Davide Casaleggio ha replicato nettamente: «Tutto totalmente falso. E’ una fake news uscita più volte, l’ultima nel 2016. Dalle smentite ora passeremo alle querele»

Leggi

Governo, Pd alza la voce con il M5S: «Basta antipolitica e giustizialismo». E Orlando vuol rifondare i Dem

L’affondo del vicesegretario Dem: «Noi non vogliamo dei posti: vogliamo un assetto programmatico che tenga conto delle diseguaglianze, della lotta per la transizione ecologica e che sia messa da parte dal M5s una certa vena antipolitica e giustizialista. Un rimpasto? No, vogliamo rivedere i decreti sicurezza e trovare un accordo per una norma diversa da quella Bonafede sulla prescrizione»

Leggi