Italia a Budapest con l’Ungheria (lunedì, 20,45, Rai1) per conquistare le Final Four e consolarsi dall’esclusione Mondiale. Formazioni

Ha l’occasione, l’Italia di Mancini, per consolarsi dall’esclusione dal Mondiale in Qatar, battendo l’Ungheria a casa sua, recuperare lo svantaggio di due punti nella classifica del girone di Nations League, e conquistare le Final Four. Il successo di San Siro contro l’Inghilterra, ottenuto in formazione largamente rimaneggiata con una prestazione non esaltante, ma con un atteggiamento tattico azzeccato e il bellissimo gol di Raspadori, ha riportato ottimismo in casa azzurra

Leggi

Italia-Inghilterra (stasera, 20,45, Rai1), Mancini: “Cerchiamo gioa senza Mondiale”. Anche gli Azzurri col lutto per la Regina. Formazioni

Hanno qualcosa in comune, e di non positivo, Italia e Inghilterra che si incontreranno stasera (venerdì 23 settembre ore 20,45, diretta su Rai1) a Milano: sono due nazioni che raccolgono i cocci dai loro campionati zeppi di stranieri. Mancini si è lamentato del fatto di aver potuto trovare un solo grande attaccante, Immobile

Leggi

Italia stasera in Inghilterra (ore 20,45, Rai1) per la fuga in Nations League. Inglesi: voglia di vendetta. Formazioni

– Non lo dicono apertamente, per non darci soddisfazionem, ma gli inglesi, stasera (ore 20,45, diretta su Rai1) cercheranno di battere l’Italia, non solo per guadagnare punti nella classifica di Nastions, ma anche per vendicare l’onta della scon fitta sdubìta dagli azzujrri nella finale dell’Europeo dell’anno scorso. Ma vendicarsi di chi? Quella che affronterà l’Inghilterra è un’Italia diversa, cambiata, fatta di studenti alle prese con la maturità, come Gnonto e Scalvini; di muratori come Gatti, di cantanti come Esposito

Leggi

Italia con Gnonto prova a battere l’Ungheria (stasera, 20,45, Rai1). Mancini ci crede. Formazioni

Italiani contro, sulle panchine: Roberto Mancini, ct azzurro, e Marco Rossi (ex Torino) alla guida dell’Ungheria che ha battuto l’Inghilterra dopo sessanta anni e ora capolista del girone. Partita a Cesena (stasera, 7 giugno 2022, ore 20,45, diretta Rai1) contro i nipoti di Puskas, Hidegkuti, Czibor e della grande Ungheria che salì alla ribalta nel dopoguerra. Nipoti che hanno ricominciato a ottenere qualche successo dopo anni di oblio

Leggi