Firenze, ordinanza del comune: “Negozi con porte chiuse se i condizionatori sono accesi”. Multe da 25 a 500 euro

FIRENZE – I negozi con l’aria condizionata, a Firenze, dovranno tenere le porte chiuse. L’ordinanza di Palazzo Vecchio scatterà il primo agosto 2022. Aria condizionata accesa, porte chiuse. Il Comune parla di norma “di buon senso”. Il provvedimento è firmato dal neo assessore all’ambiente, Andrea Giorgio, e sarà valida fino al primo settembre

Leggi

Covid, Confesercenti: «Toscana zona rossa un disastro, 50mila non lavorano»

«Il passaggio della Toscana in zona rossa, dopo affermazioni nelle quali veniva assicurato il mantenimento in arancione, comporterà la perdita di centinaia di milioni sui fatturati di imprese già stremate da questa situazione. È un disastro, una beffa: stiamo parlando di quasi 20.000 negozi che da lunedì dovranno chiudere: almeno 50.000 persone che non potranno lavorare»

Leggi

Coronavirus, Giani: «La Toscana da domenica 6 dicembre sarà arancione». Negozi: riapertura (per ora) rinviata

Il governatore: «Non è che non migliorano i dati, ma il Dpcm ha classificato la Toscana sulla base dei dati delle due, tre settimane precedenti. Restiamo regione rossa fino a domenica, per oi diventare arancione. In realtà anche oggi il nostro Rt è pari 1, un dato da regione gialla. Chiuderemo la settimana, inoltre, con 5-6 mila contagiati rispetto ai 16 mila registrati nel corso della prima settimana di novembre»

Leggi