Green pass: obbligo da venerdì per lavorare. Proteste. Governo: no tamponi gratis, ma sconti alle aziende

Da venerdì 15 ottobre 2021 scatta, in tutti i luoghi di lavoro, l’obbligo di green pass. Chi ne sarà sprovvisto non potrà entrare per lavorare. E questo nonostante le proteste di alcune categorie, fra le quali gli autostrasportatori e i portuali di Trieste. Il governo va avanti, anche nel non voler accollare a tutti i contribuenti il costo dei tamponi di chi non si vuole vaccinare

Leggi