Parigi: i fratelli killer sono asserragliati in un’azienda a nord della città. Hanno preso alcuni ostaggi

I due fratelli ricercati sono stati fermati a un posto di blocco a Nordest di Parigi, a Dammartin-en-Goele. Si sono asserragliati in una tipografia e hanno preso ostaggi. Chiuse due piste dell’aeroporto Charles de Gaulle, a 15 km dal luogo. Abitanti del paese chiusi in casa e scuole blindate con i ragazzi chiusi all’interno. La caccia continua

Leggi