Pg Cassazione: Palamara va radiato, come deciso dal Csm

La procura generale della Cassazione, guidata da Giovanni Salvi, ha chiesto di confermare la rimozione di Luca Palamara dalla magistratura, così come deciso dal Csm lo scorso 9 ottobre. Per l’accusa non ci sono motivi per rinviare la decisione definitiva sulla sua vicenda disciplinare – il tentativo di condizionare le nomine nelle procure e il dossieraggio nei confronti di chi rappresentava un ostacolo

Leggi