Patto di Stabilità, “senza sblocco pagamenti in due anni”. Debiti del Comune verso le imprese per 72 milioni

Se lo sblocco dei fondi per il pagamento delle imprese ”non avverrà in tempi rapidi, stiamo predisponendo un piano di rientro in due anni dei 72 milioni che tuttora il Comune di Firenze deve alle aziende”. Lo ha detto, nel corso di un intervento in Consiglio comunale dedicato al patto di stabilità, l’assessore al bilancio di Palazzo Vecchio Alessandro Petretto.

Leggi

“Noi con Renzi”: Pieri e Giocoli entrano in maggioranza. Il Pdl all’attacco: troppi cambi di casacca

Da oggi il sindaco Matteo Renzi ha due nuovi sostenitori in Palazzo Vecchio: si tratta dei consiglieri comunali Massimo Pieri e Bianca Maria Giocoli che hanno ufficializzato la nascita del gruppo consiliare “Noi con Matteo Renzi”. Ironico il Pdl: “Regaleremo a Pieri e Giocoli un attaccapanni dove poter appendere le casacche che hanno cambiato in questi anni”.

Leggi

Aumento delle tariffe, il Pdl attacca Renzi: “Quasi 12 milioni in più incassati dal Comune”

L’amministrazione incassa 11,8 milioni di euro in più con gli aumenti decisi da Renzi, il doppio di quanto restituito col taglio dell’Irpef. Parola del gruppo Pdl in Palazzo Vecchio, che ha focalizzato la propria l’attenzione sulle tariffe comunali: dalle mense scolastiche alle multe, passando per l’accesso alla Ztl, i consiglieri del centrodestra Emanuele Roselli e Jacopo Cellai hanno passato al setaccio gli incrementi stabiliti dal sindaco in questi anni.

Leggi

San Lorenzo, slitta la discussione al Tar. Gli ambulanti all’assessore Biagiotti: “Riapriamo il confronto”

Alla fine, è slittata. La discussione sul futuro assetto del mercato di San Lorenzo – che stamani avrebbe dovuto dettare le sorti dell’area in rapporto al piano di spostamento dei banchi messo a punto da Palazzo Vecchio – è stata rinviata. L’appuntamento è quindi per il prossimo 5 dicembre. Intanto, però, gli ambulanti tornano a lanciare un appello alla giunta comunale: “Riapriamo il confronto”.

Leggi

San Lorenzo, forse la svolta: domani la decisione del Tar sullo spostamento dei banchi

C’è tanta attesa e molta speranza, oggi, fra i banchi del mercato di San Lorenzo. La lunga diatriba tra l’amministrazione e i venditori ambulanti sul futuro assetto dell’area – discussione che, negli ultimi mesi, si è arenata -, domani potrebbe conoscere finalmente una svolta. Il Tar tornerà infatti a esprimersi sulla complessa vicenda dello spostamento dei banchi annunciato più volte da Palazzo Vecchio.

Leggi