Beppe Grillo difende il figlio accusato di stupro. I genitori della ragazza: «Ripugnante»

Giustizialisti e manettari verso tutti, i grillini diventano garantisti e assolutori … con se stessi. Anzi è proprio lui, il capo assoluto, Beppe Grillo, che irrompe sui social di primo pomeriggio, stavolta senza battute e sfottò, ma urlando, da padre che si schiera, platealmente, dalla parte del figlio Ciro accusato di stupro. Reazioni dalla politica. Disgustati i genitori della ragazza

Leggi

Pd: Letta scioglie la riserva. Sarà segretario con l’unanimità dell’Assemblea

La maggioranza conta nel fatto che l’assemblea di domenica prossima, 14 marzo, possa dare il via libera all’ex premier con voto praticamente unanime. I segnali per uno scenario di questo tipo ci sono tutti: lo sbarco a Roma di Letta, nel pomeriggio, in arrivo da Parigi. E la dichiarazione del segretario dimissionario, Nicola Zingaretti, con il virtuale passaggio di consegne

Leggi