Italia a Budapest con l’Ungheria (lunedì, 20,45, Rai1) per conquistare le Final Four e consolarsi dall’esclusione Mondiale. Formazioni

Ha l’occasione, l’Italia di Mancini, per consolarsi dall’esclusione dal Mondiale in Qatar, battendo l’Ungheria a casa sua, recuperare lo svantaggio di due punti nella classifica del girone di Nations League, e conquistare le Final Four. Il successo di San Siro contro l’Inghilterra, ottenuto in formazione largamente rimaneggiata con una prestazione non esaltante, ma con un atteggiamento tattico azzeccato e il bellissimo gol di Raspadori, ha riportato ottimismo in casa azzurra

Leggi

Mancini chiede scusa e l’Italia vince in Turchia (2-3). Doppietta di Raspadori. Bene Biraghi: due assist vincenti. Ma CR7 va al Mondiale

Si prende una piccola consolazione, l’Italia di Mancini, che prima della partita chiede scusa all’Italia per l’esclusione dal Mondiale. Vincono in rimonta l’amichevole in Turchia, gli azzurri, con doppietta di Raspadori. Bene Biraghi: il capitano della Fiorentina è stato protagonista di due assist vincen ti: il primo per il gol di Cristante, l’altro per il secondo di Raspadori

Leggi

Italiano: «Pace fatta con Vlahovic, mi pagherà la cena». Decisiva l’ingiusta espulsione di Biraghi

Poteva tentare di vincere, la Fiorentina, con Vlahovic in campo. L’Italiano rinunciatario, e alla fine contento del suo primo pareggio in rimonta, ha dato un segnale togliendo la punta di diamante. Lui spiega così: «Il cambio di Vlahovic? Ho guardato il cronometro, era il 43′ e lui continuava a chiedere il pallone in verticale. Rischiavamo di difendere con un altro uomo in meno. Con Dusan abbiamo già fatto pace e mi offrirà una cena, è tutto a posto»

Leggi

Italia: goleada alla Lituania (5-0). Kean e Raspadori sugli scudi. Palo di Castrovilli. Pagelle. Classifica

Era stata evocata, la goleada. Ed è arrivata. Le cosiddette seconde linee, Kean e Raspadori, hanno trovato quei gol che i titolari campioni d’Europa, Immobile e Insigne, non avevano saputo segnare contro Bulgaria e Svizzera. C’è anche da segnalare un palo di Castrovilli che poteva fruttare il sesto gol. 37 risultati consecutivi: record mondiale. Sorride, Roberto Mancini. La Svizzera è stata fermata dall’Irlanda del Nord, a Belfast, sullo 0-0

Leggi

L’Italia torna grande: Mancini pensa al Qatar. I nuovi nomi del ct. Azzurri a Firenze con la Bulgaria

E’ stato di parola, assemblando una squadra che magari non brilla per fuoriclasse, ma è bella da vedere, con un gioco moderno, capace di soffrire ed esaltarsi, mai rassegnata o preda del vittimismo. Un gruppo che aveva saputo riaccendere l’amore dei tifosi già prima del successo di Wembley. E che guarda già al futuro: con Zaniolo, Sensi, Raspadori, Lorenzo Pellegrini, Bastoni. Il 2 settembre al Franchi contro i bulgari

Leggi