Legge di stabilità, vertice Governo – Regioni: Renzi ascolta ma vuole 4 miliardi dai governatori

L’incontro fra il premier e i Presidenti delle Regioni, guidati da Sergio Chiamparino, iniziato alle 8, si è concluso rapidamente. Il taglio delle rimesse governative ai governi regionali resterà di 4 miliardi, ma le Regioni dovranno trovare soluzioni alternative di risparmio, altrimenti interverrà direttamente lo Stato. Ma Rossi insiste: vuol mettere super ticket al ceto medio

Leggi

Legge di stabilità: l’Ue vorrebbe sei miliardi di misure aggiuntive. Ma chi paga?

La legge di stabilità ieri non era ancora approdata al Quirinale per la firma del Capo dello Stato. I tecnici dovevano fare qualche aggiustamento anche in relazione all’annuncio, da parte di Renzi, del bonus di 80 euro per le mamme. Ma Bruxelles sembra intenzionata a chiedere un ritocco multimiliardario per l’aggiustamento strutturale. Ma se le Regioni dismettessero il peso delle loro partecipate?

Leggi

Tasse e contributi, record nel 2014: il gettito fiscale è arrivato a 704 miliardi. Italiani in ginocchio

I contribuenti italiani, e le imprese, sono soggetti a una miriade di contributi e tasse le più strane e varie. La Cgia di Mestre calcola che le imprese nei prossimi due mesi ne dovranno pagare 25 tipi. Fra le più singolari l’addizionale regionale all’accisa sul gas naturale e le sovraimposte di confine sui gas, gli spiriti e i fiammiferi

Leggi

Regioni, tagli alla sanità: i Governatori salgono subito sulle barricate

L’annuncio, fatto dal premier, che in previsione della legge di stabilità, ci saranno tagli anche per la sanità, ha fatto infuriare i presidenti delle amministrazioni regionali. I quali sostengono che questo settore ha già sopportato troppi sacrifici. Ma forse, razionalizzando e mettendo un tetto agli acquisti, i risparmi potrebbero essere conseguiti senza danni per i cittadini

Leggi