Fiorentina poker alla Salernitana: 4-0. Doppietta di Vlahovic capocannoniere a quota 15. Pagelle

Vola a 30 punti, la Fiorentina. Che mantiene il quinto posto in classifica e continua a sognare l’Europa, il mondo, i pianeti lontani… Perefino0 la Coppa Italia, visto che mercoledì ospiterà il Benevento per andare avanti. Dura mezz’ora, esattamente 31 minuti, la resistenza della Salernitana di capitan Ribery. Poi Bonaventura trova un pertugio nella difesa campana e infila Belec con un gran tiro che finisce all’angolino basso. Poi l’exploit di Vlahovic

Leggi

Fiorentina-Salernitana (sabato, ore 15, Dazn), Italiano: voglio il tris. Ma Ribery cerca la rivincita. Formazioni

Battere la Salernitana (sabato, ore 15, diretta su Dazn) e continuare il testa a testa con la Juve e l’inseguimento alle prime quattro (Milan, Inter, Napoli, Atalanta). E’ obbligatorio, per la Fiorentina, conquistare i tre punti e la terza vittoria di fila dopo quelle con la Sampdoria e a Bologna. L’ha detto chiaramente Vincenzo Italiano, durante la conferenza stampa della vigilia

Leggi

Fiorentina, Vlahovic: «Sempre grazie a Prandelli e Ribery»

In un’intervista a Dazn, Dusan Vlahovic si è aperto: ringraziando Prandelli e Ribery per la sua crescita esponenziale. Ecco le sue parole: «Le offerte estive? Ragiono con il cuore, non con il cervello. E ringrazio Prandelli che mi ha tolto dalla melma. Non mi reputo un tipo arrogante ma quando gioco non conosco né madre né padre. Per me il campo è vita o morte, è importante credere in se stessi»

Leggi

Fiorentina, Ribery: «Volevo restare, ho fatto tanto in 2 anni. Aspettavo una telefonata mai arrivata»

«L’addio dalla Fiorentina – ha detto Rib ery a Toscana tv – non e’ stato facile. Io sono una persona vera, ho dato veramente tutto, com’è nella mia mentalità. Per tre o quattro settimane nessuno mi ha chiamato, ci poteva essere la sensazione che mancasse il rispetto nei confronti del mio impegno. Mi e’ sembrato che questi due anni in cui ho dato tutto non siano stati riconosciuti».

Leggi

Fiorentina a Crotone (sabato, 20,45, Sky): per provare Kokorin. Allenatore: Fonseca vicino. Formazioni

Sarà una Fiorentina in piena emergenza in difesa. Alle assenze per squalifica di Dragowski e Pezzella, che comunque sono partiti con i compagni per la trasferta in Calabria, si è aggiunta quella di Milenkovic che nelle prossime ore si dovra’ sottoporre a un intervento chirurgico. E davanti, insieme a Vlahovic, potrebbe giocare Kokorin invece di Ribery

Leggi

Fiorentina a Cagliari (mercoledì, 18,30, Dazn) per i punti sicurezza, ma col dubbio Ribery. Poi l’annuncio del contratto a Gattuso. Formazioni

Un pareggio (assolutamente ingiusto e condizionato dall’arbitro) privò la Fiorentina dello scudetto nella stagione 1981-82 (in quella squadra c’erano Galli, Antognoni, Galbiati, Bertoni, Graziani). Mercoledì sera, sempre a Cagliari, la Fiorentina potrà centrare la salvezza matematica e, contemporaneamente, svoltare verso obiettivi finalmente adeguati alla sua storia e alla città che rappresenta. L’annuncio del nuovo allenatore e dei programmi futuri

Leggi

Fiorentina a Bologna (domenica, ore 15, Dazn): per 3 punti salvezza. Mihajlovic (senza 7 titolari) tende la trappola. Formazioni

L’obiettivo? Vincere a Bologna, conquistare tre punti e cominciare (con l’ipotetica quota 37 in classifica) a guardare la salvezza da vicino. Il rischio? La trappola che Sinisa Mihajlovic cercherà sicuramente di tendere ai viola, verso i quali contiua ad avere il dente avvelenato dopo l’esperienza vissuta in riva all’Arno, che lui ricorda con amarezza. Il Bologna è reduce dalla batosta di Bergamo (sconfitta 5-0 contro l’Atalanta) e lui ha strigliato a dovere i suoi giuocatori, difensori in primis

Leggi