Serie A: solo 5 mila allo stadio per due turni (senza tifosi ospiti). Fiorentina giocherà a Torino lunedì

Ha voluto solo dare un segnale al governo, l’assemblea di Serie A, che  ha approvato all’unanimità una delibera che autolimita dal 16 gennaio per due turni a 5.000 spettatori il massimo di presenze negli stadi per contrastare l’emergenza Cov. In queste occasioni saranno chiusi i settori ospiti. E’ stato anche comunicato che la partita Torino-Fiorentina, in calendario per domenica 9 gennaio, è stata posticipata a lunedì 10, con inizio alle 17

Leggi

Serie A caos: positivi 9 giocatori della Salernitana, 8 del Verona. Contagiato Spalletti

Ogni squadra in questi giorni, complici i tamponi effettuati alla ripresa dagli allenamenti dopo le vacanze, si trova a fare la conta: nell’Atalanta positivo Musso, nel Milan Tatarusanu, nel Bologna Hickey, Molla, Viola e Dominguez, nell’Inter Dzeko, Satriano e Cordaz, la Juve ha in isolamento Chiellini, Arthur e Pinsoglio, Spalletti, Malcuit e Mario Rui gli ultimi contagiati in casa Napoli (che si aggiungono a Elmas, Lozano e Osimhen), Criscito e Shevchenko nel Genoa

Leggi

Fiorentina sola al quinto posto in classifica. Juve fermata a Venezia (1-1)

La Fiorentina è sola al quinto posto in classifica con 30 punti. La Juventus è infatti stata fermata sull’1-1 a Venezia. E si ferma a quota 28. I viola sono, stasera, in zona Europa League e a soli 4 punti dalla zona Champions. Passo falso, dunque, della Juve. Alla rete di Morata nel primo tempo, risponde Aramu nella ripresa: la squadra di Allegri non risponde quindi al successo della Fiorentina, restando al sesto posto

Leggi

Napoli vince sempre: ma è atteso dalla Fiorentina. Che sa anche barricarsi

E’ un rullo compressore, il Napoli: inanella la sesta vittoria su sei e si riporta in testa alla classifica a punteggio pieno e in solitaria. Contro il Cagliari finisce 2-0 con la formazione di Luciano Spalletti trascinata da Osimhen, a segno nel primo tempo e poi artefice del rigore realizzato poi da capitan Insigne (alla 400/a presenza con la squadra partenopea). Ma sulla strada del Napoli tritatutto si pone, domenica 3 ottobre, la rinata Fiorentina: che dimostra di saper vincere anche senza il gioco scintillante del pressing continuo, ma alzando il muro. La Juve riparte. E Sarri vince il derby capitolino battendo Mourinho. Lode all’Empoli

Leggi

Serie A: Napoli a passo da scudetto. Ma la Fiorentina (se ha imparato la lezione) può stare lassù

Il Napoli ha il passo da scudetto: il 4-0 di Marassi contro la Sampdoria dimostra lo sprint impresso da Luciano Spalletti a una squiadra fin qui buona ma incapace di svettare. La Fiorentina, con pochi innesti giusti, e soprattutto con un uomo rivoluzionario in panchina, sarà protagonista di questo campionato non appena avrà trovato un elemento fondamentale: l’equilibrio. Comandare il gioco va bene, ma occorre guardarsi le spalle

Leggi

Serie A: Milan aggancia l’Inter in testa. Empoli vince a Cagliari. Chiesa trascina la Juve al successo a Spezia

In casa col Venezia, il Milan ancora senza Ibra e Giroud risponde alla vittoria Inter con un 2-0, dopo un tempo di difficoltà a buttar giù il muro lagunare e riprende i nerazzurri in testa alla classifica a quota 13 . L’Empoli fa il colpo in casa Cagliari, il 2-0 frena l’entusiasmo dei sardi rivitalizzati dall’arrivo di Mazzari. E ci vuole un super Chiesa per riportare a galla la Juve

Leggi

Serie A: Milan, pari in extremis con la Juve (1-1). Fiorentina ai vertici della classifica: martedì sfida l’Inter

Finisce 1-1 la sfida tra Juventus e Milan con i bianconeri che vanno subito in vantaggio con Morata e poi vengono raggiunti da Rebic nella ripresa. Un punto per parte che serve a poco, ma permette ai rossoneri di agganciare l’Inter in testa alla classifica. E con la Fiorentina che, dopo quattro giornate di campionato, si trova lassù, con 9 punti (tre vittorie di fila), in attesa della prima partitissima al Franchi dopo anni: martedì sera arriverà proprio l’Inter

Leggi