Fiorentina: salva matematicamente dopo la sconfitta del Benevento. Risultati e classifica

Fiorentina matematicamente salva dopo il pareggio (0-0) di Cagliari e la vittoria dell’Atalanta (2-0) contro il Benevento, terz’ultimo a 31 punti. I viola, a due giornate dalla fine e con 39 punti in classifica sono ormai irraggiungibili dai campani. La Fiorentina giuocherà domenica 16 maggio in casa contro il Napoli e farà visita al Crotone (già retrocesso) nell’ultima di campionato

Leggi

Serie A: Torino, scatto salvezza. Battuto il Parma (1-0), già in B. Ricordati Mazzola e compagni nell’anniversario di Superga

Sono riusciti, i granata del Torino, a battere il Parma (1-0, gol di Vojvoda) e a fare uno scatto importante verso la salvezza, condannando, da subito, gli emiliani alla retrocessione in B. E’ una vittoria fondamentale per Belotti e compagni, mentre i gialloblù, alla quinta sconfitta consecutiva, si aggiungono al Crotone tra le squadre che sprofondano

Leggi

Serie A: Inter a un passo dallo scudetto. Crotone (battuto 0-2) retrocesso in B. Saponara tiene a galla lo Spezia

Con i gol, entrambi nella ripresa, di Eriksen e Hakimi, l’Inter vince a Crotone (0-2) e vede lo scudetto. Potrebbe laurearsi campione d’Italia addirittura in questa trentaquattresima giornata diu campionato (quindi con 4 gare d’anticipo sulla fine del torneo). La squadra di Conte sale a quota 82 punti in classica, a + 14 sull’Atalanta che deve giocare domenica in casa del Sassuolo: in caso di mancata vittoria della squadra di Gasperini l’Inter vincerebbe matematicamente il titolo. Nella partita sera, il Milan batte il Benevento e continua la corsa Champions, mentre i campani affondano in zona pericolosa

Leggi

Serie A: sanzioni per Juve, Inter e Milan chieste da 11 club (la Fiorentina non ha firmato)

Undici club di serie A  – Roma, Torino, Bologna, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Benevento, Crotone, Parma e Cagliari – hanno chiesto al presidente della Lega, Paolo Dal Pino, la convocazione urgente di un’assemblea che prenda provvedimenti, quindi sanzioni, contro Juve, Inter e Milan per il gesto scissionista di fondare la Superlega. Ma la Fiorentina non ha firmato la lettera

Leggi