Ponte Lastra a Signa e Signa: c’è il via libera. Col risanamento del parco dei Renai fino all’Arno

C’è il via libera al ponte fra Signa e Lastra a Signa e c’è la volontà corale da parte dei sindaci del territorio alla sua realizzazione. Il punto è stato fatto stamani dal presidente della Regione Eugenio Giani che ha trovato le risorse: “nell’interlocuzione che ho avuto con il ministro Giovannini – spiega Giani- abbiamo impostato le cose perché vi fosse nel fondo di sviluppo e coesione, un ulteriore fondo dedicato proprio ad integrare ciò che non può essere fatto attraverso il piano di ripresa e resilienza, con l’impegno di 49,9 milioni”

Leggi

Signa: spara ai passanti con carabina ad aria compressa, due feriti. Bloccato e denunciato

E’ accusato di essersi affacciato alla finestra della camera, a Signa, e di aver sparato ai passanti, in strada, con una carabina ad aria compressa. Due persone sono rimaste ferite in modo lieve due, fra cui un nonno che portava a spasso il nipotino. Il giovane accusato di essere lo sparatore, un 20enne è stato bloccato e denunciato dai carabinieri per danneggiamento e lesioni aggravate

Leggi

Arno: nuovo ponte fra Lastra a Signa e Signa. E anche una strada extraurbana

Il nuovo collegamento viario si configura come un nuovo asse di penetrazione extraurbana tra la rete stradale principale, rappresentata dalla Strada di Grande Comunicazione Firenze Pisa Livorno, e l’area urbana del Comune di Signa. A valle del Ponte all’Indiano e sino al Ponte a Signa, tra gli abitati di Lastra a Signa e Signa, non esistono collegamenti alternativi tra rive sinistra e destra dell’Arno

Leggi

Arno: ai Renai di Signa nuova cassa d’espansione. Il ricordo del tubone di Zamberletti

Partono i cantieri per la realizzazione del primo lotto della cassa di espansione dei Renai, a Signa una delle opere considerate strategiche per ridurre il rischio alluvioni non solo a Signa, ma in un’ampia porzione di territorio che comprende anche Firenze, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino. Il tubone che dissetò Firenze. La nuova cassa d’espansione è solo un tassello in attesa di mettere due terzi della Toscana in sicurezza dalle alluvioni

Leggi