Firenze: protesta terminata a Sollicciano. Detenuti convinti a rientrare nelle celle

«La situazione nel carcere fiorentino di Sollicciano è tornata alla normalità dopo che otto detenuti erano saliti sul tetto della struttura per protestare contro alcuni provvedimenti di un magistrato di sorveglianza. Il presidente del tribunale di sorveglianza e il provveditore regionale sono infatti prontamente intervenuti, convincendo i detenuti a interrompere la protesta». Lo comunicano i sottosegretari alla Giustizia Francesco Paolo Sisto e Anna Macina, e il capo del Dap Bernardo Petralia

Leggi

Firenze: protesta a Solliciano. Otto detenuti sul tetto del carcere dopo aver dato fuoco ai materassi

Otto detenuti, ristretti nella dodicesima sezione di Sollicciano, sono saliti sul tetto del carcere per protesta: hanno incendiato i materassi delle loro celle, poi hanno divelto le inferriate delle finestre del locale docce riuscendo ad arrampicarsi sul tetto del penitenziario dove si trovano tutt’ora. Lo rendono noto i sindacati di polizia penitenziaria con il vice segretario generale Osapp, Giuseppe Proietti Consalvi, e il segretario generale della Uilpa, Gennarino De Fazio

Leggi