Stadio Franchi: restauro da 200 milioni con il recovery plan. Che restituiremo in tasse

Il ministro della cultura, Dario Franceschini, si dichiara disponibile a far sì che il governo investa almeno 200 milioni (ma potrebbero essere necessari anche 300 o più) del recovery plan, cioè di soldi pubblici, per il restauro dello Stadio Franchi di Firenze. Questo dopo che ministero e soprintendenza fiorentina hanno sbarrato la strada al presidente della società viola, pronto a investire di tasca sua. Morale? Il rifacimento dello stadio si trasfotrmerà in nuove tasse

Leggi

Stadio Franchi di Firenze, Franceschini: «Inseriamolo nel Recovery»

«Valutiamo la possibilità di far rientrare lo stadio Franchi di Firenze, progettato da Nervi, nel novero dei grandi attrattori culturali da riqualificare con i fondi del PnRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza da presentare alla Commissione europea, ndr). Quella dei grandi attrattori è ancora una ipotesi su cui lavorare, se dal Parlamento mi viene questa indicazione per un’opera architettonica di grande valore come lo stadio Franchi di Nervi sono favorevole»

Leggi