Covid, aerei: obbligo super green pass sui voli nazionali

Cambiano, da lunedì 10 gennaio 2022, le procedure per tutti i passeggeri che si sposteranno in aereo con voli nazionali. Scatterà, infatti, l’obbligo del Green Pass
rafforzato (che si ottiene solo a seguito di vaccinazione o guarigione, o di certificati equivalenti così come stabilito dal DL dello scorso 30 dicembre), ad eccezione dei minori di età
inferiore ai 12 anni e dei soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica

Leggi

Super green pass anche per lavorare. Stretta ai No Vax. Draghi cede alle Regioni

In attesa della pubblicazione delle nuove regole contro il covid sulla Gazzetta Ufficiale (Gianluigi Paragone e altri parlamentari di Italexit hanno chiesto a Mattarella di non controfirmare), per esempio sulla quarantena breve sulla nuova capienza degli stadi fissata al 50%, il governo pensa al prossimo provvedimento: il primo del 2022 che vorrebbe sancire la stretta definitiva ai No vax. Ossial’ulteriore estensione del Super green pass al mondo del lavoro. La nuova legge, su cui si ragiona nonostante le fumate nere negli ultimi due Cdm, sarebbe nuovamente discussa in un Consiglio dei ministri che potrebbe essere convocato il 5 gennaio

Leggi

Super green pass: l’Italia sembra un paese normale. Applaude chi fa i controlli

La notizia? L’Italia sembra un Paese normale.  Lo fa capire anche il record di certificati scaricati nel giorno del debutto del super green pass, che consente a chi è vaccinato o guarito di accedere a ristoranti, cinema, teatri, stadi: oltre un milione e 300mila, la stragrande maggioranza dei quali – quasi 970mila – legati alle vaccinazioni. E non mancano gli applausi anche alla Guardia di Finanza che fa i controlli

Leggi

Super green pass: le nuove regole dal 6 dicembre. Spazi ridotti per i non vaccinati

Scatta, da lunedì 6 dicembre 2021, il Super Green pass. Elenchiamo, per i lettori din Firenze Post, le novità principali: chi è vaccinato o guarito dal Covid negli ultimi 6 mesi resterà libero di andare al ristorante, al cinema, allo stadio. Non sarà necessario scaricare nuovamente il Green pass rafforzato: il Qr code resterà infatti lo stesso, anche se durerà non più 12 ma 9 mesi. Saranno viceversa ridotti gli spazi per gli oltre 6 milioni di italiani non vaccinati

Leggi

Super green pass obbligatorio nei ristoranti, bar, bus, palestre. Migliaia di agenti mobilitati

E’ cominciata la super corsa al super green pass. Ossia al download del lasciapassare, tra vaccinazioni e tamponi: laddove è previsto l’obbligo del pass, chi ne sarà sprovvisto rischia multe fino a mille euro. A poche ore dall’entrata in vigore, il 6 dicembre, delle misure sul certificato in versione rafforzata si registra un nuovo record di Green pass scaricati, 1.191.447. Da lunedì il codice Qr dovrà essere esibito anche alle stazioni e alle fermate dei bus, metro, tram e treni locali

Leggi

Draghi: «Salviamo il Natale evitando rischi e chiusure». Il braccio di ferro con la Lega. I retroscena

Spiega il super green pass, il presidente del consiglio, Mario Draghi, con parole semplici: «Bisogna preservare quello che, faticosamente, abbiamo conquistato». Ha ragione? Ha torto? Il certificato verde rafforzato, nella sua logica, che rivendica di fronte al Paese, è teso a garantire all’Italia un Natale normale, almeno per i vaccinati, evitando i possibili rischi che vengono da una situazione epidemiologica in lieve ma costante peggioramento

Leggi

Green Pass, Giani: «Libera circolazione ai vaccinati, non per gli altri»

Stanno arrivando le prime disdetta, a Firenze e un po’ in tutta la Toscana, per le vacanze di Natale e fine anno. Il presidente della Regione, Eugenio Giani, parlòando a Radio anchio (Rai), ha detto: «Penso che sia opportuno il super green pass, e che sia opportuno definire gli spazi di circolazione delle persone con l’assoluto titolo di libertà per chi si è vaccinato»

Leggi