Legge di stabilità: TFR in busta paga, ecco chi ci guadagna e chi ci rimette. Pubblichiamo tabelle e simulazioni dei consulenti del lavoro

La legge di stabilità ha introdotto la possibilità per i lavoratori dipendenti, su base volontaria, di chiedere l’anticipazione del tfr in busta paga mensilmente per tre anni. Ma a chi conviene? La fondazione dei consulenti del lavoro ha calcolato che fino a 28.650 euro la perdita è sopportabile, ma oltre questo livello sale fino a 300 euro l’anno, e forse non vale la pena utilizzare questo strumento.

Leggi