Ucraina: missili russi su Odessa dopo l’accordo sul grano. Putin non rispetta nemmeno la sua firma. Indignati Onu, Turchia e Ue

Putin non rispetta nemmeno la sua firma. Poche ore dopo l’accordo sul grano firmato a Istanbul, le navi russi hanno cominciato a lanciare missili su Odessa, ossia proprio la città dalla quale stavano per partire le navi con il grano destinate a sfamare gran parte del mondo, soprattutto quello più povero e in difficoltà. Indignati i grandi mediatori, ossia Onu e Turchia. Ferma condanna da parte dell’Unione Europea, con Borrell e Gentiloni

Leggi