Governo Draghi: fiducia larghissima anche alla Camera. 536 sì e 56 no

Ha fatto quasi il pieno anche alla Camera, il governo di Mario Draghi. Ha ottenuto 536 sì contro 56 no. Solo 5 gli astenuti. E c’è anche chi non ha votato: due deputati risultavano in missione. In dodici non hanno risposto alla votazione. Draghi ha dunque la fiducia del Parlamento italiano, ma non supera la quota record del governo Monti che nel 2011 a Montecitorio toccò la vetta storica dei 556 voti favorevoli

Leggi

Draghi alla Camera: «Lotta alla corruzione, deprime l’economia. Pmi più competitive». Applausi dell’Aula

Ha  parlato di semplifcazione, lotta alla corruzione, impegno per le carceri per lo sport e il turismo. E’ partito dalle Pmi e dal nodo della corruzione ma anche le questioni delle carceri e della durata dei processi. Nel medio periodo, dice Dragi, per la ripartenza, il tema delle piccole e medie imprese comporta e incrocia internazionalizzazione, accesso al capitale, investimenti, per rafforzare la nostra manifattura e renderla più competitiva

Leggi

Governo Draghi: esordio in Parlamento con Covid e Recovery. E nasce la squadra dei sottosegretari

Mario Draghi esordisce oggi in Parlamento per il voto di fiducia. Con un intervento che non durerà oltre venti minuti e che punterà sulle due grandi emergenze: sconfiggere il Covid e la crisi economica fatta esplodere dal virus. E naturalmente punterà sul Recovery Plan, con la sua forte impronta ambientalista e le tre grandi riforme da mettere in campo: fisco, digitale, giustizia civile. La squadra dei sottosegretari. Quote rosa nel Pd

Leggi

Dl sicurezza: il governo incassa la fiducia. Nasce il reato di accattonaggio molesto. E stretta sui permessi

L’Aula della Camera conferma la fiducia sul decreto legge Sicurezza con 336 voti a favore e 249 contrari. L’Assemblea passa ora all’esame dei circa 140 ordini del giorno al testo, in gran parte presentati da Pd e Leu. Il voto finale sul provvedimento, già approvato dal Senato e non modificato da Montecitorio, va a mercoledì 28 novembre, ma potrebbe slittare anche a giovedì 29

Leggi