Firenze: al «Festival d’autunno» del Maggio Musicale Mehta dirige un Guglielmi in prima esecuzione moderna

Dopo la sinfonia della Bella pescatrice, completano il programma la Sinfonia in re maggiore di Luigi Cherubini, commissionatagli dalla Royal Philharmonic Society e diretta dallo stesso compositore in un concerto tenutosi nella capitale inglese il 24 aprile 1815. In chiusura la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36 di Ludwig van Beethoven

Leggi