Cinque sono turisti sudafricani

Il Cairo: esplosione colpisce bus turistico, 17 feriti. Fonti ufficiali parlano di un ordigno

di Paolo Padoin - - Cronaca, Top News

Il CAIRO – Dando una versione semi-ufficiale dell’attentato compiuto al Cairo, fonti della sicurezza egiziane hanno sostenuto che cinque turisti dell’Africa del sud, a bordo di un bus turistico, sono rimasti feriti in seguito all’esplosione di un ordigno che era stato piazzato sul ciglio della strada. L”esplosione è avvenuta nei pressi di piazza Elremaya, precisano […]

Intervistato da Repubblica

Luciano Benetton: «Dopo Ponte Morandi, torno a metterci la faccia. Non siamo razza padrona»

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Focus, Reportage, Top News

«Dal governo ci hanno subito accusato ingiustamente, senza conoscere le cose. Qualcuno aveva interesse ad attaccare la politica dei precedenti governi. Siamo stati additati come una famiglia di avidi speculatori: dalli ai Benetton. E capisco che in tanti, in buona fede, ci abbiano pure creduto. Davanti a quelle accuse orribili, in tv, ho persino temuto per la sicurezza dei ragazzi, dei miei nipoti. Fortunatamente non è accaduto nulla, perché la gente che ci conosce non si è fatta contagiare da quell’odio così ingiusto»

In piazza Duomo a Milano

Elezioni, Salvini: «Tasse al 15% per tutti se vinciamo»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Fisco, Politica, Top News

Il leader leghista promette: «Al referendum del 26 maggio non prendo venti impegni, ne prendo uno: cambiare l’Europa da cima a fondo, ma se date alla Lega il primo posto in Italia e in Europa non mollerò finché ciascuno, in Italia, non pagherà il 15% di tasse. Non una lira di più»

L'evento salutato da un lungo applauso

Firenze: le rampe del Poggi tornano a zampillare. Impianto riacceso dopo un secolo

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Eventi, Top News

Dal momento in cui è stato premuto il pulsante rosso sono trascorsi 10 minuti perché l’acqua, salutata da un fragoroso applauso e tra le note dell’Inno alla gioia di Beethoven, uscisse dalla conchiglia posta alla sommità e raggiungesse le fontane poste ai lati della Torre di San Niccolò, coprendo un dislivello di 54 metri