La rivelazione di Rosato a Repubblica

Renzi: scissione dal Pd, il 20 ottobre alla Leopolda. Ma resta (per ora) la fiducia al governo

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

Il 20 ottobre, in occasione della decima edizione della Leopolda, Matteo Renzi e i suoi lasceranno il Pd per dar vita a una forza centrista e liberaldemocratica, anche con sguardo rivolto a sinistra (qualcosa di simile alla Dc morotea?), ma staccata da un Pd che, a loro dire, starebbe riprendendo le fattezze del vecchio Pci

Le interviste di Fiorentina-Juventus

Montella: «E’ mancato solo il gol. Castrovilli? Sarà il nuovo Antognoni». Sarri: «Colpa del caldo»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

«Sono orgoglioso, credo che lo sia anche il tifoso della Fiorentina, è mancata la ciliegina della vittoria finale. Il 3-5-2? Non so se è una scelta definitiva – ha aggiunto Montella – La società ha ultimato il mercato, dopo la seconda giornata, con quattro nuovi acquisti, alcuni non conoscono nemmeno il nome del compagno, quindi serve tempo»

Viola con orgoglio

Fiorentina: la Juve spaventata non fa un tiro (0-0). Chiesa sbaglia. Ribery batte Ronaldo. Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

Dragowski è senza voto erchè la Juve non fa nemmeno un tiro in porta degno di questo nome. Chiesa, sotto porta, fa ancora cilecca. Mentre Ribery conquista il Franchi con una prestazione di classe, mettendo anche tanta volontà. Fino a fermare il suo rivale diretto, Cristiano Ronaldo, lanciato a rete- Montella ha indovinato lo schema giusto

L'allarme di Confesercenti

Consumi in frenata: solo più 0,3%. Mai così bassi in 5 anni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

La spesa delle famiglie continua a frenare: nel 2019 la variazione dei consumi si fermerà a +0,3%, il valore più basso raggiunto negli ultimi cinque anni. È quanto emerge dalle previsioni su consumi e spesa delle famiglie elaborate da Cer Ricerche per Confesercenti, che rivedono al ribasso, dal +0,4 al +0,3%, le stime rilasciate in primavera