L'ordinanza del gip Annamaria Loprete

Arezzo: sparì con un carico d’oro per 4 milioni. Arrestato il vigilante

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Antonio Di Stazio, 60 anni, era scomparso mentre stava effettuando il servizio in compagnia di un collega. Quando quest’ultimo è sceso dal
furgone per ritirare l’ultimo carico, Di Stazio era sparito. Dopo una settimana in cui non aveva dato notizie di sè, il vigilante era ricomparso a Lucca con il suo avvocato

L'Autorità per l'energia fa ricorso

Bollette luce: il Tar sospende gli aumenti di luglio. La denuncia del Codacons dopo le speculazioni

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

L’aumento del 4,3% del prezzo dell”elettricità ha da subito alimentato le ire dei consumatori, i quali denunciavano la presenza di speculazioni sul mercato all”ingrosso come motivo principale per i rialzi dei prezzi. Il 28 giugno scorso, lo stesso giorno in cui l’Autorità comunicava la revisione tariffaria, il Garante spiegava come negli ultimi due mesi fossero emerse una serie di criticità in alcune aree del Paese, riconducibili alle strategie anomale adottate da diversi operatori sul mercato all’ingrosso

E venerdì 22 luglio mobilitazione nazionale

Città metropolitana di Firenze: occupazione a oltranza dei dipendenti. La protesta contro la legge sugli enti locali

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Palazzo Medici Riccardi, sede della Provincia di Firenze

E’ quanto deciso oggi, a maggioranza, dai lavoratori della Città metropolitana di Firenze, insieme ai sindacati di Cgil Cisl e Uil della Funzione pubblica, nel corso di un’assemblea unitaria. Secondo i lavoratori, se non ci saranno modifiche, la conversione in legge del Decreto enti locali mette a rischio i servizi e provocherà in Toscana un aumento dei tagli (in forma di prelievo forzoso) di oltre 41 milioni di euro che graveranno sui lavoratori. La replica di Nardella

Le sue ondizioni non sono gravi

Meningite: colpita da meningococco di tipo C operatrice sanitaria di Prato. Era stata vaccinata. Scattata la profilassi

di Redazione - - Cronaca, Primo piano, Top News

Invitati a sottoporsi alle terapie quanti hanno preso parte a una festa di compleanno, il 9 luglio dalle 16.30 a mezzanotte, nell”agriturismo podere La Villa a Castelnuovo, a cui era presente la donna. Al momento del ricovero, spiega ancora la Asl, alla donna “era stata diagnostica una forma di sepsi subito trattata, e come sempre in questi casi la sanità pubblica si è subito attivata perché a livello precauzionale viene offerta la profilassi ai contatti stretti