Mossa a sorpresa

Governo, Salvini shock: «Manovra fiscale d’estate, basta sangue all’Europa»

di Sandro Bennucci - - Approfondimento, Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica

Il rilancio, in piena trattativa sulla procedura d’infrazione, suona ai vertici del governo e nel M5s più come una forzatura, che fa crescere tra i pentastellati il sospetto che il vero obiettivo sia far saltare l’esecutivo. Perché la linea di Bruxelles è dura: senza correzioni, questa volta la procedura scatta

Europeo under 21

Italia-Belgio (stasera, ore 21, Rai1): Chiesa d’assalto per un miracolo. Formazioni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport

Vincere e sperare che la Spagna batta sì la Polonia, ma con meno di due gol di scarto. Quindi, detto in parole semplici, ci vuole un miracolo perchè l’under 21 dell’Italia acceda alle semifinali dell’Europeo e, contemporaneamente, alle Olimpiadi del 2020. Federico, ancora una volta, è il giocatore-cardine

L'Europa non vuole fare sconti

Ue: con l’Italia è linea dura. Conte: «Negoziato difficile». Ballano con i nostri soldi

di Sandro Bennucci - - Approfondimento, Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

Il premier Conte ribadisce che «dobbiamo riuscire ad evitare la procedura, confido in una soluzione». Il capo del Governo ha avuto un lungo colloquio con Macron, Merkel ed il lussemburghese Bettel. Sottolinea di attendersi fair play dalla Commissione Ue uscente verso l’Italia e sostiene che la richiesta di una manovra correttiva sarebbe ingiusta e inaccettabile

Il fisco incide anche sotto le lenzuola

Istat, nuovo crollo delle nascite: 140mila in meno nel 2018. Proviamo a dare più certezze al ceto medio

di Sandro Bennucci - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Fisco, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano

Secondo i dati provvisori relativi al 2018, in Italia sono stati iscritti in anagrafe per nascita oltre 439 mila bambini, quasi 140 mila in meno rispetto al 2008. Lo rileva l’Istat nel Rapporto annuale, parlando del declino demografico o recessione demografica. D’altra parte, il 45% delle donne tra i 18 e i 49 anni, qui i dati si fermano al 2016, non ha ancora avuto figli

I rischi di andare controcorrente

Maestro Zeffirelli, riposa fra i Grandi e ignora il professor Ignoto

di Sandro Bennucci - - Cinema, Cronaca, Cultura, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento

Mi dicono che Zeffirelli, tanto straodinario da portare, nel 1967, al cinema la Bisbetica domata di Shakespeare, sia stato etichettato da un professore come «Scespirelli, insopportabile mediocre». Professore capace anche di dipingere come «orrenda» Oriana Fallaci. Ho l’impressione che, agli occhi dei fiorentini, il docente abbia pestato una… liscia di vacca

Celebrante il cardinale Giuseppe Betori

Funerali di Zeffirelli: si aprono le porte del Duomo come per La Pira e Luzi

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano

Finalmente Firenze si decide (sempre tardi, purtroppo) a dare gli onori che merita uno dei suoi figli più grandi, un contemporaneo che, nonostante certi attacchi beceri e immotivati di una politica più invidiosa che ideale, ha portato davvero in alto il nome della città

Due a due dopo i cinuanta minuti regolamentari

Calcio storico: Bianchi in finale con goldencaccia (3-2). Ma onore agli Azzurri (Foto)

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

Bianchi in finale contro i Rossi, il 24 giugno, probabilmente davanti a un magnifico messere d’eccezione: Rocco Commisso, neo presidente della Fiorentina. Protagonista della partita Fabrizio Valleri, detto il Vallero: ha organizzato benissimo il gioco dei Bianchi, che si sono visti espellere quattro calcianti. Erano rimasti in 23 contro 25: un espulso anche fra gli azzurri e un infortunato (ricoverato all’ospedale con trauma cranico: auguri di cuore). Poi il riquilibrio: espulsi, nel prosieguo del gioco, anche altri due calcianti azzurri. Decisivo Selvaggio

Se n'è andato con stile, come ha vissuto

Franco Zeffirelli: addio all’ultimo genio innamorato di Firenze

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, Eventi, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento

Se chiedevo a Zeffirelli di dire in tre parole chi pensava di essere, la risposta era: «Sono un sultano in un harem di tre donne: Opera, Teatro, Cinema…». E chi era da bambino? «Un aborto mancato. Avrei dovuto essere cancellato perché nascevo da due persone non sposate. Che s’innamorarono pazzamente»