La Toscana abbandonata diventa terra di conquista per i capitali dall'estero

La Banca di Cina vuole il Monte dei Paschi. Sbarcano imprenditori stranieri. Confindustria guarda

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Top News

Il signor Issad Rebrad, algerino settantenne, uno degli uomini più ricchi del mondo, patron di Cevital, è persona a modo, molto apprezzata dai suoi dipendenti, ma non ha comprato le acciaierie di Piombino per beneficenza. Ha visto il business e investirà 400 milioni di euro. Nemmeno Eduardo Eurnekian, armeno-argentino, altro signore fra i più ricchi del pianeta, maggiore azionista di una società che gestisce 54 aeroporti in tutto il mondo, ha voluto sbarcare in Toscana, per investire 410 milioni di euro negli aeroporti di Firenze e Pisa. E ancora: i giapponesi di Hitachi e i cinesi di Insigma si stanno contendendo la pistoiese Ansaldo Breda

A quasi mezzo secolo dal disastro devono essere progettate le prime casse d'espansione e si parla di alzare la diga di Levane

4 novembre, l’alluvione: l’Arno ci minaccia come 48 anni fa

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica

Ma queste opere potranno, al massimo fermare 15-20 milioni di metri cubi d’acqua. Mentre Firenze nel ’66 venne travolta da una valanga di 200 milioni di metri cubi. Le tante promesse dei politici mai mantenute. E proposte singolari come gli argini gonfiabili

L'impossibile richiesta di un miliardo al governo fatta da Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana

Il triste autunno del Monte dei Paschi

di Sandro Bennucci - - Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica

Il Monte dei Paschi di Siena

La senesità e la toscanità del Monte dei Paschi appartengono ai ricordi del passato. Oggi è necessario puntare a due cose estremamente concrete: la salvaguardia dei risparmiatori e dei dipendenti del Monte dei Paschi

L'ultima trovata del ministero dei trasporti, figlia d'una burocrazia insopportabile

Libretto di circolazione: tasse, timbri e … voglia d’andar via

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica

Il ministro Lupi in conferenza stampa dopo l'incontro con il Governatore Rossi

Tasse, timbri e code agli sportelli. Ecco l’immagine del Bel Paese, l’Italia, che circola nel mondo e tiene lontani non solo i grandi investitori, ma anche coloro che vorrebbero comprare un quartierino per le vacanze all’Abetone o all’isola d’Elba. Meglio Minorca. O le isole Cayman: dove sono di casa anche alcuni partecipanti dell’ultima Leopolda renziana. […]

Dopo il week end del partitone, diviso fra Leopolda e corteo romano della Cgil

Italia in pericolo: dopo il derby fratricida nel Pd, la Trojka può invadere il campo

di Sandro Bennucci - - Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Top News

Leopolda 5

Come farà Renzi, dopo due giorni d’insulti fra maggioranza e minoranza, a essere sicuro dell’appoggio in Aula di chi l’ha contestato in piazza? L’Unione europea potrebbe imporci una cura da cavallo, a cominciare dall’Iva al 25%. Dove il premier ha sbagliato. Il modo per uscire dalla crisi? Una ricetta in tre punti

Lettera aperta al presidente del consiglio sul pericolo alluvione

Caro Renzi, l’Arno a Firenze può far male cento volte più del Bisagno a Genova

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Top News

Un'immagine dell'alluvione di Firenze del '66

Nel piano di bacino del professor Nardi, redatto nel 1999, si indicano in 30 mila miliardi di vecchie lire (15 miliardi di euro) i danni che Firenze e due terzi della Toscana subirebbero nel caso di un’alluvione come quella del ’66. A 15 anni di distanza la cifra è ovviamente lievitata. La protezione civile ha messo una nuova esondazione dell’Arno a Firenze al secondo posto fra i grandi rischi di calamità naturale che incombono sul Paese dopo l’eruzione del Vesuvio. Che fare? Occorre fermare 200 milioni di metri cubi d’acqua a monte di Firenze, come indicano i tre grandi studi, finanziati dallo Stato, elaborati negli ultimi 40 anni

L'efficienza di un tempo è un ricordo: affogato negli escrementi dei roditori

Sanità toscana, servono soldi e … gatti. Dal «buco» dell’Asl1 ai topi in corsia

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica

«Caro Marroni, assumi qualche decina di gatti e vestili da infermieri: servono anche loro alla sanità toscana». Sul web circola di tutto. Anche per esorcizzare una notizia _ la scoperta dei topi nell’hospice di Torregalli – che francamente inquieta. Perché dà l’idea che sia stata superata una barriera delicata: il controllo igienico anche laddove vengono curati […]

Furie scatenate su città vetrina antiche e fragili

Firenze e la Toscana sotto il tiro di bombe d’acqua e trombe d’aria. Serve un piano

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Top News

Piazza San Lorenzo dopo la grandinata

E’ stata peggio di un’alluvione. La somma degli elementi (pioggia, vento, grandine)  si è scatenata imprevedibile, rapida, devastante. Come un’incursione aerea. In poco meno di venti minuti è stata capace di  far scoprire a Firenze e a due terzi della Toscana di essere di essere fragili e indifese. Ma soprattutto  non attrezzate a far fronte […]