Articoli sul tema ‘ue’

Conte replica ma è in difficoltà

Manovra, ultimatum dell’Ue: «Deviazione senza precedenti. L’Italia risponda entro lunedì»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano

«Il bilancio italiano mostra una deviazione senza precedenti nella storia del Patto di stabilità, dovuta ad una espansione vicina all’1% e ad una deviazione dagli obiettivi pari all’1,5%». Lo scrive la Commissione Ue, che sottolinea «un non rispetto particolarmente serio con gli obblighi del Patto»

Bruxelles annuncia che non farà sconti

Il commissario Oettinger: «L’Ue respingerà la manovra di bilancio dell’Italia». Salvini: «Le lobbies contro il governo»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

Lo sostiene il commissario al Bilancio Ue, Guenther Oettinger, in un’intervista allo Spiegel on line. Una lettera del commissario Pierre Moscovici dovrebbe arrivare a Roma giovedì o venerdì, scrive il magazine. E anche la Francia attacca. L’intervento di Tajani, Salvini parla di lobbies finanziarie contro il governo gialloverde

In vista del summit del 18 ottobre

Manovra: Italia sotto tiro nell’Ue. Attaccano anche Juncker, Draghi (Bce) e Fmi. Di Maio arrabbiatissimo

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

I leader Ue affilano le armi in vista dell’Eurosummit: c’è attesa, infatti, per la presentazione della manovra italiana. Cinque o sei di loro – si apprende a Bruxelles – sono pronti a prendere la parola per ribadire all’Italia la necessità di rispettare le regole del Patto di stabilità e di essere in grado di provvedere autonomamente ad eventuali shock

Alta tensione sui mercati per la manovra del governo

Spread Btp-Bund: a 304 punti. Borsa, piazza Affari: -2,4%. E il governo fa finta di nulla

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia

La corsa del rendimento dei buoni italiani è arrivata fino al 3,60% (3,56% alle 13,00), un livello che non veniva toccato dal febbraio 2014, ben prima che la Banca centrale europea lanciasse il programma di acquisto dei titoli di Stato che ha fatto crollare ovunque i rendimenti nell’Eurozona. Debole anche l’euro