Articoli sul tema ‘Ventura’

La nota della Federcalcio

Nazionale: Ventura esonerato. Ma Tavecchio non si dimette. Ancelotti Ct? Solo se avrà carta bianca

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Bufera nei vertici federali. Il presidente dell’Associazione calciatori, Damiano Tommasi, in disaccordo, ha lasciato anzitempo la riunione: «Tavecchio ha comunicato che non si dimette. Noi invece pensiamo che non si possa non ripartire dalle elezioni». Renzo Ulivieri, presidente dedgli allenatori,  ha preso le difese di Ventura: «Gian Piero non è l’unico colpevole»

A Russia 2018 anche Panama: ma azzurri a casa

Italia, disastro Mondiale: nel ’58 ricchi scemi. Ora è peggio (e nessuno se ne va)

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Sport

La denuncia fatta 60 anni fa dall’allora presidente del Coni, Giulio Onesti, che commissariò la Figc guidata da Ottorino Barassi. Poi spuntò la stella fulgida di Artemio Franchi. E arrivarono nuove grandi vittorie. Oggi, Malagò è tiepido, come il ministro dello sport, Luca Lotti. Ecco cosa si potrebbe fare per il rilancio del calcio italiano

Il pianto di Buffon nella notte di San Siro

L’Italia s’è persa: 0-0 con la Svezia. Disastro: niente Mondiale. Come nel ’58. Chi paga?

di Sandro Bennucci - - il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

I modesti svedesi alzano un muro e si qualificano. Il calcio italiano, devastato dalla legione straniera, è  questo. Gian Piero Ventura si è rivelato come il più modesto e inadatto dei commissari tecnici, ma intorno aveva francamente poco. Dopo una simile disfatta, Tavecchio e compagni dovrebbero dimettersi. Ma dubito che lo facciano. Il ct del futuro? Vorrei Ancelotti

Play off per Russia 2018

La Svezia provoca e batte l’Italia con autogol di De Rossi: 1-0. Palo di Darmian. Mondiali a rischio

di Paulo Soares - - Sport, Top News

Gli azzurri subiscono un gol strano (tiro di Johansson deviato da De Rossi), e riescono solo ad andare vicino al gol con Belotti (pallone che sfiora la porta di Olsen) e a colpire il palo con Darmian. Ora per andare al Mondiale servirà un miracolo nel ritorno di lunedì 13 novembre a Milano

E lunedì 13 il ritorno a San Siro

Play off Mondiali 2018, Svezia-Italia (ore 20,45, diretta su Rai1): Ventura e gli azzurri si giocano tutto. Formazioni

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport

Solo nel 1958, l’Italia non si qualificò per la fase finale del Mondiale. Il ct, Gian Piero Ventura, non ha mai avuto una responsabilità così grande nella sua carriera. E’ un uomo di campo, sa allenare, ma ha vissuto raramente, per non dire mai, sfide decisive. In questo caso epocali: c’è di mezzo l’onore e tutta la sfera d’interessi legati al calcio italiano

Il selezionatore è ottimista

Play off, Mondiali 2018: Italia-Svezia, Ventura sicuro: «In Russia andremo noi»

di Ernesto Giusti - - Cronaca

«Affronteremo un avversario forte, che  merita il massimo rispetto – dichiara il Ct – la Svezia, nel cammino che l’ha portata ai play off, ha battuto la Francia a Stoccolma ed è arrivata davanti  all’Olanda. Ci prepareremo alla doppia sfida di novembre con fiducia e determinazione»

Qualificazioni Mondiali 2018

L’Italia vince in Albania (0-1) con gol di Candreva. Ai play off come testa di serie

di Ernesto Giusti - - Sport

Vittoria importante, che permette agli azzurri di chiudere il girone al secondo posto e di andare ai play off che si svolgeranno in novembre come testa di serie. Non è stata una gran partita, tuttavia l’Italia ha giocato con maggior puntiglio, soprattutto con la voglia di riscattare le ultime deludenti prestazioni (vedi pareggio interno con la Macedonia). Le dichiarazioni di Ventura, Candreva e Insigne

Tre punti per restare in alto nel ranking FIFA

Albania-Italia (lunedì ore 20,45, diretta Rai1): gli azzurri devono vincere per essere sorteggiati in prima fascia ai play off. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Giampiero Ventura, criticatissimo come non mai in questo periodo, abbandona il 3-4-3 per tornare al suo amato 4-2-4. Rientra Candreva sulla destra. A sinistra Insigne. Rivoluzione davanti, dove il diffidato Immobile dovrebbe essere risparmiato in vista del playoff: al suo posto Eder in coppia con Gabbiadini