Attacco frontale del comico e replica immediata del premier

Referendum, scontro Grillo – Renzi: Il Si è il killer dei nostri figli (video). Risposta, è in difficoltà per le firme

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Combo del premier Matteo Renzi e il leader M5S Beppe Grillo ANSA

ROMA – E’ sempre più teso il confronto sul referendum a due settimane dal voto. Beppe Grillo va all’attacco del fronte del Sì accusandolo si essere fatto di ‘serial killer del futuro dei nostri figli’. La replica del premier Matteo Renzi arriva a stretto giro: ‘Io killer? Grillo è in difficoltà per la vicenda delle firme false’.

L’ATTACCO DI GRILLO – «Abbiamo di fronte dei serial killer, persone che vogliono attentare alla vita dei nostri figli tra 20 anni». Lo afferma il leader del M5S Beppe Grillo nel video appello lanciato dal suo blog in vista del voto referendario. Nella riforma c’è una clausola di supremazia, vuol dire che il governo avoca a sé tutti i contratti. Io devo avvisarvi, questa clausola significa che le multinazionali faranno direttamente i contratti con il governo, spiega Grillo sottolineando, per esempio, le ricadute di ciò sull’ambiente.

«Qui siamo oltre la dittatura, perché se fosse una dittatura e si facesse riconoscere, un Pinochet, un generale con le medaglie che dice ‘Sono un dittatore’, allora uno si organizza, va in clandestinità, fa il Carbonaro, reagisce, fa delle cose. Qui siamo con un involucro di nulla riempito di nulla che sta svendendo il futuro di tuo figlio, di mio nipote, dei tuoi parenti, a delle multinazionali che verranno qua e prenderanno qualsiasi cosa». Lo afferma, in video appello sul referendum lanciato dal suo blog, il leader del M5S Beppe Grillo.

La replica di Renzi arriva dalla diretta Facebook #Matteorisponde: «Non cascateci: Grillo, che è uno straordinario professionista della comunicazione, dice che noi siamo i serial killer – dice Renzi – e tutti rispondono ma così nessuno parla più delle firme false. E’ una tecnica, Grillo e i 5 stelle in queste ore sono in difficoltà perché è emerso il reato delle firme false. Siccome sotto il profilo comunicativo sono all’angolo, Grillo inventa una frase a effetto cosicché tutti cadano nel tranello e improvvisamente si nasconde la realtà».

 

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Commenti (1)

  • Bart Torto

    |

    Renzi contro Grillo non ha alcuna speranze di vincere,e questo malgrado Renzi controlli tutta la stampa e le tv . Grillo ha studiato bene il suo avversario, lo conosce perfettamente, il cervello di renzi e’ un libro aperto nelle mani di Grillo. Non ci credete? guardate sul tavolo di Grillo, il cervello e’ li in bella mostra, e Grillo lo analizza e lo legge a suo piacere, e ogni tanto lo accende per fare un poco di luce.

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.