Primo piano

Irricevibile la bozza di contratto

Sanità, servizi a rischio: sciopero degli infermieri venerdì 23 febbraio. I motivi della protesta

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Salute e benessere

Vergognosa – afferma il presidente Nursing-up Antonio De Palma, commentando la riunione di oggi all’Aran per il rinnovo contrattuale – la bozza di un contratto al ribasso che non tiene conto di tutte le richieste da noi avanzate in questi anni

Le previsioni della protezione civile

Maltempo: allerta arancione per neve nel Mugello fino alla tarda mattinata del 23 febbraio. Si sconsiglia di mettersi in viaggio

di Redazione - - Cronaca, Economia, Primo piano

Neve nei comuni dell’Alto Mugello, dove sono previste nevicate fino a quote di fondovalle (200-300m). Fino alla tarda mattinata previste deboli nevicate anche sui rilievi del Mugello-Val di Sieve a quote superiori a 500m.

Non sono soddisfatti dell'accordo siglato dagli altri sindacati

Vigili del fuoco: giornata di sciopero indetta dai sindacati Usb per protesta contro il contratto ingiusto e punitivo

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Scopo, avere aumenti salariali adeguati al costo della vita, pensioni di anzianità corrispondenti al loro lavoro usurante – informa una nota – la tutela dell’assicurazione Inail per gli infortuni sul lavoro

Le indicazioni di un sito specializzato

Pensione anticipata: dal 2019 si aggravano le condizioni per fruirne, chi ha i requisiti può scegliere di farlo nel 2018

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Occorre considerare che nel 2019 scatteranno cinque mesi in più di requisito anagrafico, per adeguamento alle aspettative di vita, da applicarsi a entrambe le tipologie di prestazione previdenziale, quindi ci vorranno 43 anni e tre mesi per la pensione anticipata (42 anni e tre mesi per le donne), e 67 anni di età per la pensione di vecchiaia

Smascherato il bluff di Renzi

Lavoro: crollano i contratti a tempo indeterminato (-50%) esplodono quelli a tempo, i posti precari (+120%). Effetti del jobs Act

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Scende ancora l’incidenza dei contratti a tempo indeterminato sul totale delle assunzioni che si ferma al 23,2% nei dodici mesi del 2017 contro il 42% del
2015, quando era in vigore l’esonero contributivo triennale per i contratti a tempo indeterminato