Skip to main content
Riserve Sitcom

Calcio, per il campionato scende in campo la Lanzi con ‘Riserve’

Riserve Sitcom
Riserve Sitcom

FIRENZE – Cosa c’è di più paradossale di una sitcom sul calcio che non parla di calcio? Spetta a voi scoprirlo. Oggi, sabato 18 maggio, sbarca sul web la sitcom Riserve: dieci puntate di 12 minuti ciascuna. Ogni puntata corrisponde ad una partita del Campionato di Terza classe, un campionato di fantasia con squadre altrettanto di fantasia tra le quali spicca la Lanzichenecca.

L’idea nasce nel 2010 da Claudio Bandelli regista indipendente, e Alessandro Chiarini alla prima esperienza da sceneggiatore. Con il contributo del chitarrista fiorentino Lorenzo Tordini che, insieme al bassista Emanuele Costa, ha firmato le musiche. La produzione, indipendente, è di Cbg che in realtà non esiste, o forse sì. Per saperlo curiosate nel sito.

«Quando abbiamo messo su questo progetto – spiega Claudio Bandelli – volevamo dare voce ai giocatori in panchina, ai margini del campo insomma. I protagonisti sono infatti 4 giocatori della Lanzichenecca, che milita in un campionato, la 3° classe, paragonabile per capirsi alla serie C italiana. I panchinari, che per scelta, necessità o scarso impegno vi sostano quasi stabilmente, sono protagonisti di un’intera stagione calcistica vista dal punto di vista delle riserve».

Saranno le vicissitudini dei personaggi, quasi mai interessati a quello che succede in campo, a tenere banco creando un divertente mix di comicità surreale e sopra le righe. A mantenerli in contatto con la realtà del loro ‘duro’ lavoro quotidiano ci pensa comunque il Mister, interpretato da un’intramontabile Sergio Forconi.

Insieme a Forconi – attore fiorentino che in molti ricorderanno per le sue collaborazioni con Leonardo Pieraccioni, e per il suo  lavoro ampiamente riconosciuto nel panorama teatrale e cinematografico italiano – la sitcom conta una serie di nomi celebri.

Nicola Pecci è Oscar Pettinari. E’ stato uno dei più grandi attaccanti del panorama calcistico italiano che ha deciso di trasferirsi alla Lanzichenecca, squadra di terza classe ma con i colori sociali che si intonano alla perfezione con il suo nuovo taglio di capelli. Vi chiederete, allora, come mai essendo uno dei più grandi attaccanti è spesso in panchina. Semplice: ha il vizio di simulare continui infortuni. Oscar è un po’ il latin lover del gruppo, ama intrattenere le fan al telefono ed è l’idolo dei tifosi della Lanzi.

Andrea Bruno Savelli è Pietro Mangiafossi, difensore alla “vecchia maniera”ormai a fine carriera con un accenno di obesità. E’ un po’ il leader della panchina in quanto è quello che ne ha fatte di più. Nella vita è un cinico, interessato alla squadra soltanto per motivi di guadagno.

Francesco Franzosi è Attilio Scapigliati. E’ il portiere di riserva, e come tutti i secondi portieri vede pochissimo il campo. Se pensate che, questo, sia per lui un problema siete sulla strada sbagliata. Figurarsi che voleva diventare un centometrista. Per questo motivo confonde spesso lo scoppio dei petardi con lo sparo dello starter e comincia a correre nella pista d’atletica intorno al campo.

Leonardo Paoli, è Loris Polverosi. Arrivato quest’anno in prima squadra, è il classico ragazzo entusiasta alle prime armi che ha voglia di farsi notare. Contrariamente ai suoi compagni, è l’unico a seguire – quando gli altri glielo consentono – le partite. Destinato a diventare lo zimbello della squadra, è il bersaglio preferito per gli scherzi del gruppo.

Sergio Forconi è Corrado Maria Gustinelli. Il Mister della squadra, un incrocio fra Nereo Rocco e Carletto Mazzone. Un allenatore dalla voce roca e dai modi rudi che non riesce comunque a farsi rispettare dai panchinari. Entra in scena solo come voce fuoricampo urlando le sue indicazioni ai quattro panchinari che spesso, però, lo ignorano. Da lui aspettatevi interviste stralunate a fine partita che rilascia all’intervistatore Iacopo Paradisi di cui sentiamo soltanto la voce.

Non resta che augurare buona visione. Nel sito di Riserve Sitcom, oltre alle puntate, potrete seguire tutto il campionato, con tanto di risultati e classifiche. Non perdete, inoltre, gli aggiornamenti sulla pagina facebook. Chi è, allora, il vostro ‘panchinaro’ preferito?

Cinema


stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741