Skip to main content
I tifosi viola si augurano che la squadra sia protagonista in Europa

Fiorentina, contestazione dei tifosi al Milan nella notte a Campo di Marte

 

Milan contestato a Firenze nella notte
Milan contestato a Firenze nella notte

FIRENZE. Notte agitatissima per i tifosi della Fiorentina. La delusione per la mancata qualificazione alla Cahampions sfumata proprio in extremis e tra la polemiche ha avuto come coda una furibonda contestazione ai giocatori del Milan che transitvano da Firenze. La squadra rossonera è arrivata da Siena alla stazione di Campo di Marte per salire su un treno speciale verso Milano intorno all’una: ad aspettare la comitiva c’erano una trentina di sostenitori viola che prima hanno intonato cori di scherno del tipo “sapete solo rubare” verso i rossoneri, poi hanno preso di mira Balotelli con i classici ululati razzisti.

Super Mario ha reagito, andando ad affrontare i tifosi e nel parapiglia generale, fra urla e spintoni, sono intervenuti anche compagni e dirigenti per cercare di placarlo, portandolo praticamente di forza a bordo del convoglio. Anche Robinho, pure lui di colore, aveva tentato una reazione ma è stato subito stoppato.

Adriano Galliani – già al centro di una contestazione in tribuna d’onore al Franchi durante Fiorentina-Milan – era invece stato subito scortato dalla security del club rossonero sul treno che poi è ripartito per il capoluogo lombardo con una mezzoretta di ritardo.

I tifosi viola, invece, si sono spostati di pochi metri andando ad aspettare i proprio beniamini che dovevano rientrare da Pescara. Poco prima delle 3 erano diventati circa 150 e hanno accolto i giocatori viola arrivati a Firenze via Bologna dove era atterrato il loro aereo. Cori, applausi e grandi incitamenti per tutti in questo caso: incredula, la squadra ha ringraziato e poi i giocatori hanno preso la via di casa con le proprie auto che avevano lasciato a bordo del Franchi.

contestazione, Fiorentina, Milan


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741