Reperto biologico sul tappetino dell’auto di Sara Calzolaio

Roberta Ragusa, trovata traccia sull’auto della nuova compagna del marito

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

L'auto di Sara Calzolaio analizzata dai Carabinieri del Ris

L’auto di Sara Calzolaio analizzata dai Carabinieri del Ris

PISA – Parlare di svolta forse è una parola grossa ma sicuramente potrebbe trattarsi di un passaggio importante. I carabinieri del Ris di Roma stanno svolgendo approfondimenti su una traccia biologica repertata sull’auto della nuova compagna del marito di Roberta Ragusa, l’imprenditrice scomparsa dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme (Pisa) la notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012.

Alcuni giorni fa i militari hanno ispezionato un furgone in uso al marito di Roberta Ragusa, Antonio Logli, indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere, le auto della nuova compagna dell’uomo, Sara Calzolaio, e del padre di lui, Valdemaro Logli. Le analisi hanno escluso la presenza di tracce sull’auto di Valdemaro Logli, mentre due reperti biologici sono stati trovati nel vano di carico del furgone di Antonio Logli e nell’auto di Sara Calzolaio.

La traccia del furgone è troppo piccola e dunque inutilizzabile; l’unica sulla quale sono tuttora in corso accertamenti è quella repertata su un tappetino dell’abitacolo dell’auto della Calzolaio.

Tag:

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.