Skip to main content
Forte di Belvedere, «The Music of Cole Porter»

«Visione Notturna», tra cinema e astronomia al Forte di Belvedere

Forte di Belvedere
Forte di Belvedere

Un punto di vista alternativo per illustrare i fenomeni del cielo spaziando tra arte e scienza. E’ «Visione Notturna», lo spettacolo formativo articolato in tre serate, dove il cinema diventa lo specchio in cui si riflettono osservazioni sugli eventi astronomici.

In numerosi film muti, realizzati tra il 1895 e il 1925, si ritrovano infatti dibattiti e tematiche ispirate alla rivoluzione scientifica del Novecento. Gli studi della meccanica quantistica e della relatività, con Galileo e Newton, le sperimentazioni e le teorie furono spunto per numerosi film di finzione e didattici come «The Einstein Theory of Relativity», del 1923 – prodotto dal creatore del personaggio Betty Boop, Max Fleischer.

«Visione Notturna» è in programma al Forte di Belvedere per tre date di settembre, a cominciare da stasera, martedì 10, con il tema «Luci distorte nel cielo, sugli aspetti astronomici della relatività generale di Einstein». Si prosegue poi martedì 17 con «Vita su Marte?, sulla ricerca della vita extraterrestre e l’esplorazione di Marte» e martedì 24 con «Pioggia di comete, sulle comete e il loro impatto sulla presenza della vita sulla Terra.»

Ogni serata sarà introdotta da un prologo tratto da un articolo dei giornali dell’epoca, sulle terrazze panoramiche del Forte di Belvedere. Successivamente il pubblico sarà accompagnato verso la platea, posta davanti al grande schermo, dove Lapo Casetti, ricercatore del dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Firenze, e Paolo Tozzi, ricercatore all’Osservatorio Astrofisico di Arcetri commenteranno i film. Assieme a loro ci saranno anche gli astronomi Guido Risaliti, nella serata di stasera e John R. Brucato martedì 17 e 24 settembre, che invece racconteranno gli sviluppi scientifici del tema discusso. Nel corso delle serate saranno presentate pellicole inedite digitalizzate per la prima volta appositamente per «Visione Notturna» e riprese dalla Library of  Congress.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 20:00 con ingresso libero dalle ore 18:30. La consumazione all’aperitivo è obbligatoria. E’ consigliata la prenotazione per riservare il posto a sedere telefonando il numero 055 – 217704 o inviando una mail a segreteria@oncevents.com.

 

 

Astronomia, Cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741