Scossa di magnitudo 3 nel nord della Toscana

Sisma, la terra trema ancora in Lunigiana

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Nuova scossa di terremoto in Lunigiana

Nuova scossa di terremoto in Lunigiana

MASSA CARRARA – Un’altra scossa di terremoto ha colpito le provincie di Lucca e Massa Carrara. Il sisma, di magnitudo 3, è stato registrato alle 4.10 di venerdì nel nord della Toscana.

Epicentro localizzato nei pressi dei comuni lucchesi di Camporgiano, Giuncugnano, Minucciano, Piazza al Serchio, Sillano e Vagli Sotto, e di quello massese di Casola in Lunigiana. A 8,5 km di profondità l’ipocentro. Poco dopo si è verificata una seconda scossa di magnitudo 2. Non si segnalano danni a persone o cose.

Nel pomeriggio di giovedì 12 settembre la terra aveva tremato anche nel Nordest. Un terremoto di 2.4 gradi della scala Richter ha colpito la Valcellina, con epicentro a Barcis. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione ma non ha causato danni.

Tag:, ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.