Con concorso foto aperto a tutti, scatti dedicati alla celebre piazza

Il Museo dell’Opera del Duomo di Firenze sbarca su Istagram

di Massimiliano Mantiloni - - Cultura

Il Museo dell'Opera del Duomo di Firenze

Il Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

FIRENZE – Il Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, che accoglie i capolavori di Andrea Pisano, Arnolfo di Cambio, la Pietà Bandini di Michelangelo, una delle più ampie collezioni al mondo di opere di Donatello oltre alla porta del Paradiso del Ghiberti, sbarca su Instagram, il social network delle fotografie.

Lo fa con un concorso di immagini da postare sullo spazio web e intitolato «Una foto da museo». Da oggi fino al 31 ottobre 2013 tutti potranno  fotografare la piazza del Duomo di Firenze e i suoi monumenti, i luoghi del Grande Museo del Duomo (Cattedrale di Santa Maria del Fiore, Cupola del Brunelleschi, Campanile di Giotto, Cripta di Santa Reparata, Battistero, Galleria d’arte del Museo dell’Opera del Duomo, Bottega dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Palazzo dei Canonici, Lastra della Palla del Verrocchio, Colonna di San Zanobi) e partecipare alla campagna.

Occorre registrarsi sulla pagina dedicata (operaduomo.firenze.it/contest/), georeferenziando la propria foto e taggandola #MuseoDuomoFI: sarà possibile partecipare all’Instagram Challenge. Le foto selezionate saranno poi esposte in una Mostra, dal 22 al 24 novembre 2013, presso il Centro Arte e Cultura dell’Opera di Santa Maria del Fiore.

Tag:, , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.