Skip to main content
Napolitano-Letta a Firenze per l'Anci

L’Anci porta a Firenze Napolitano e Letta

Napolitano-Letta a Firenze per l'Anci
Napolitano-Letta a Firenze per l’Anci

FIRENZE – «Il Paese siamo noi. Diamo fiducia ai Comuni per ridare fiducia ai cittadini. Le nostre proposte». Questo il titolo della XXX Assemblea annuale  dell’Anci che si svolgerà a Firenze, presso la Fortezza Da Basso, dal 23 al 25 ottobre. Alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e con la partecipazione del Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, la giornata del 23 vedrà la relazione del presidente Anci, Piero Fassino.

L’Assemblea è l’appuntamento annuale che riunisce, assieme alle Istituzioni del Paese e ai rappresentanti della società civile, sindaci ed amministratori locali di piccoli, medi e grandi Comuni provenienti da ogni parte d’Italia. Per l’Associazione si tratta di un impegno rilevante, considerata la fase molto difficile che i Comuni stanno vivendo ormai da anni, che tocca il piano dei rapporti istituzionali tra i livelli di governo. L’Assemblea di Firenze rappresenterà il luogo in cui cercare nuovamente una sintesi tra le esigenze dei Comuni e quelle dell’Amministrazione centrale e fare il punto sulla situazione della finanza comunale, anche in considerazione del prossimo dibattito parlamentare sulla Legge di Stabilità.

La giornata del 23 ottobre si aprirà con i lavori della XIII Conferenza nazionale dei piccoli Comuni a cui seguirà, alle ore 15.30, l’apertura della XXX Assemblea annuale. Alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e con la partecipazione del Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta e dei Ministri Annamaria Cancellieri, Enrico Giovannini e Graziano Delrio, la giornata vedrà quindi il Presidente ANCI, Piero Fassino, svolgere la sua relazione introduttiva.

Alle tre giornate fiorentine, dense di eventi e di convegni a cui parteciperanno centinaia di Sindaci ed amministratori locali, nonché di rappresentanti dei vertici del mondo dell’impresa, del sindacato, del sociale e della società civile, è anche prevista la partecipazione di una significativa rappresentanza del Governo.

anci, Firenze, fortezza da basso, Letta, napolitano


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741